Il drive-in di Ostia dove vedere i film nel mare (o quasi)

Nel più grande cinema all'aperto d'Europa si mangiano chicche gourmet guardando film comodamente in macchina (per amoreggiare).

vintage drive thru speakers used for american car hops and drive ins
sstopGetty Images

Sandy Olsson e Danny Zuko di Grease oggi li troveresti al drive in di Ostia, impegnati a litigare mentre un film va in sottofondo, e oltre ai popcorn tradizionali consegnati in bicicletta opterebbero pure per un calice di vino eccellente per fare pace. Nell'immaginario collettivo il drive in equivale ad un distillato di pop culture statunitense traghettata proprio dai film, e la chicca è che un delizioso filo sottile unisce oggi la tradizione italiana delle arene estive all'urgenza di soluzioni post lockdown da Coronavirus. A Parigi mettono schermi sulla Senna, ma il più grande cinema all'aperto d'Europa ha inaugurato lo scorso 9 luglio nel parcheggio del Cineland di Ostia, terra cinematograficamente pasoliniana, rielaborando il drive in americano in chiave squisitamente tricolore: film per tutti, orario democratico (le proiezioni iniziano alle 21), uno schermo gigante che è il sogno di ogni cinefilo fai da te, comodità per ospitare quasi mille persone in contemporanea suddivise in 460 automobili e 50 moto a distanze di sicurezza, garanzia di segnale audio via radio, e soprattutto cibo da cinema perfetto.

Courtesy

Popcorn, patatine, hamburger, dritti dritti dalla cultura del fast food ma rielaborata espressamente per le esigenze palatali del litorale romano. Così al drive in di Ostia si mangiano le proposte cinematograficamente azzeccatissime di Movie'n'Chips, il progetto di ristoro curato da Fabio Spada in collaborazione con Magnoglia Eventi e Barnaba Wine Bar & Cucina. L'ispirazione arriva dal primo ristorante drive-in aperto nella storia, il Kirby's Pig Stand, che a Dallas quasi cento anni fu antesignano dei fast food moderni. Al drive in Paolo Ferrari di Ostia non ci sono solo hamburger (anche veg), cheeseburger e hot dog superclassici, ma anche fritto di moscardini, ravioli fritti con ricotta e spinaci, hot dog di polpo che diventano l'aperitivo perfetto per il tramonto sul Parco di Ostia Antica prima della proiezione. Dalle 19 a mezzanotte, è articolato in tre modalità: l'area food attrezzata con oltre 200 posti a sedere, il servizio snack consegnato via biciclette, e il delivery via Whatsapp per ricevere direttamente alla propria auto il cibo ordinato, anche durante la proiezione. Fino al 15 settembre al drive in di Ostia sarà possibile. E chi non ha mai accarezzato l'idea di consumare un panino seduto sul cofano, un filino James Dean e Natalie Wood in Gioventù bruciata, rubandosi patatine l'uno con l'altro nel soffio dolce del ponentino?

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito