Quando una libreria si trasforma in un'esperienza multisensoriale

Viaggio tra le 63 librerie più belle al mondo: storie di edifici storici e moderni e di librai raccolte in un libro Do you read me?

el ateneo grand splendid, buenos aires
GrupoIlhsa S.A.

Sì, lo sappiamo, l’e-commerce conquista quote di mercato, ma proprio per questo le librerie “in carne e ossa” hanno ancora più valore.

Golden Hare Books, vincitrice dell’Independent Bookshop 2019, Edimburgo
Sarah Cooke

Non sono solo negozi in cui acquistare libri di carta (fatelo, vanno sostenute!), ma luoghi in cui concedersi molteplici esperienze. Mentali: consultando i volumi si riacquista la calma, si evade e si sognano altre vite.

Libreria Acqua Alta a Venezia
Cheryl Howard

E fisiche: librai che danno consigli preziosi e nuovi incontri. E poi si respira un’atmosfera che varia a seconda delle architetture e delle epoche. Tutte sono un’oasi in cui troverai degli amici. Senza bisogno di scambiare una parola.

Duoyun Books, al 52esimo piano della Shanghai Tower a Sshanghai.
CreatAR Images

Un libro fotografico le celebra.

Giro del mondo: una gondola a Venezia,un grattacielo a Shanghai, un micro-locale a Edimburgo e un palazzo storico a Buenos Aires: sono tra le storie illustrate nel libro Do you read me? (gestalten), un viaggio tra 63 librerie strane o meravigliose in tutto il mondo.
Courtesy Photo
This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Coolmix