I regali solidali e/o sostenibili da donare (anche) a Natale

I doni che scaldano il cuore dal cofanetto make up che sostiene Treedom alla T-shirt che aiuta i bambini colpiti da leucemie e i linfomi.

natale
Getty Images
acea
acea

Dal coffret grazie al quale verrà piantata e coltivata una pianta di caffè in Indonesia al cofanetto make up che sostiene Treedom passando per la T-shirt che aiuta i bambini e i ragazzi colpiti da leucemie e i linfomi i regali solidali sono i migliori doni di Natale 2020 perché allargano e scaldano il cuore e rispettano e proteggono l'ambiente.

Il video di The Children for Peace Onlus (ONG creata nel 2005 dalla filantropa americana Debra Mace) si intitola It's all about love ed è il biglietto di Natale tra i più belli da inoltrare in questo 2020 così difficile. Il video è stato creato con foto di Amina Marazzi Gandolfi scattate a Gulu e grafiche di Pulse Film (grazie a Giorgio Testi e Antonio Pettinelli). L'obiettivo è di lasciare un messaggio di profonda gratitudine anche alla fine di un anno che vorremmo dimenticare.

Monica Bellucci per Corri la vita

Monica Bellucci, testimonial d’eccezione per una nuova iniziativa di Corri la vita, progetto nato nel 2003 per aiutare le donne colpite dal tumore al seno, indossa una delle 10mila magliette 2020 regalate e consegnate al personale medico, paramedico e a tutte le pazienti dei 14 Centri di Senologia di Qualità coordinati dal progetto Senonetwork in nove regioni italiane (Bologna, Bolzano, Milano, Misterbianco (CT), Ortona (CH), Pavia, Pisa, Rimini, Roma, Rozzano (MI), Trieste, Legnano e Verona) grazie anche al generoso aiuto di BRT Corriere Espresso. Corri la vita finanzia iniziative riguardo la prevenzione, la diagnosi precoce, la cura di questa malattia, il sostegno psicologico della paziente e che ha il suo momento più significativo in una grande manifestazione che si svolge ogni anno a Firenze, l’ultima domenica di settembre. Simbolo di questo evento sono le magliette firmate da Salvatore Ferragamo che ogni anno colorano le vie della città. Fino al 31 dicembre su corrilavita.it è possibile sostenere il progetto con una donazione minima di 10 euro per ricevere a casa la maglietta 2020.

Courtesy photo

La Fondazione Pirozzi, nata in memoria di Francesca scomparsa per un linfoma all’età di 24 anni, ha lanciato l’iniziativa A Natale regala un Pixel, a sostegno di un progetto in ambito oncologico. Per non fermare la ricerca, il Signor Pirozzi ha frazionato l’immagine di copertina del Il Cibo Ideale in 150mila pixel, del valore di 1 euro, ognuno acquistabile su fondazionepirozzi.it/prodotto/i-pixel/. Il libro è uscito nel 2018, con il contributo di esperti sulla nutrizione tra cui il professor Giorgio Calabrese, il dottor Luca Imperatori dirigente medico di Oncologia e gli chef stellati Nadia Santini, Mauro Uliassi, Massimiliano Alajmo, Riccardo Camanini, Pietro Leemann e Paolo Simioni.

Courtesy photo

Oltre a racchiudere il meglio di natura e scienza, nel solco della bellezza responsabile, quest’anno i coffret natalizi Clarins promuovono un progetto di riforestazione. Nella cornice del progetto Seeds of Beauty, a fronte dell’acquisto di un coffret di Natale, Clarins & PUR Projet si impegnano infatti a piantare e coltivare una pianta di caffè in Indonesia, nella regione di Kopi Lestari: piccoli agricoltori del luogo se ne prenderanno cura, contribuendo così a salvaguardare l’ambiente e sostenere lo sviluppo socioeconomico locale.

This content is imported from Instagram. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

E se, invece dei biglietti di Natale pre stampati, pre ordinati, pre inviati diffondessimo poesie? L’idea è di @micpoet con un messaggio semplice “A Natale ti regalo una poesia” e non le troveremo in una catena di whatsApp ma in giro, spontaneamente diffuse tra fermate degli autobus, sorprese mattutine sul parabrezza, incontri poetici mentre portiamo a spasso il cane. Poesie libere e gratuite per condividere bellezza e stupore. Chi le trova può sostenere questo circolo emozionale postando la poesia trovata con tag @micpoet

Courtesy photo

Scegliere un regalo artigianale quest’anno non solo rappresenta un’idea originale e di alta qualità, ma vuol dire anche aiutare molte botteghe italiane a superare un momento così difficile. Per questo, Mirta, piattaforma e-commerce che vende nel mondo l’alto artigianato locale, presenta una selezione di idee regalo perfette per sostenere il Made in Italy durante le feste. Qui sopra Cashmere Navy Poncho Alvina (245 euro)

Courtesy photo

Agrifoglio e vischio, foglie di vite dorate e acini natalizi vestono i nuovi coffret da mettere sotto l’albero. Un Natale che punta alla cura del sé in maniera responsabile. I Cofanetti Noël Caudalie contengono infatti piccoli scrigni di bellezza, sono eco-progettati e utilizzano esclusivamente materiale riciclato e riciclabile. Tra le coccole di Natale della maison Vinosource Sorbet, il segreto per una pelle morbida, reidratata e lenita (23,50 euro).

Courtesy photo

Una T-shirt da regalare con il cuore 100% cotone organico, donazione a partire da 20 euro, spese di spedizione 6 euro). È uno dei numerosi regali solidali accanto a panettoni, cesti, presepi e Babbi Natale di cioccolato, collane con ciondoli in argento, biglietti di auguri personalizzati che contribuirà a sostenere il Centro Maria Letizia Verga di Monza che aiuta i bambini e i ragazzi colpiti da leucemie infantili e i linfomi. Info e donazioni: comitatomarialetiziaverga.it/shop/.

      Courtesy photo

      Squirrel è la collezione cofanetti 2020 di Pupa dal design minimal ed essenziale, caratterizzato da linee morbide. Per il Natele 2020, con il lancio della collezione cofanetti Squirrel, l'azienda ha deciso di piantare con Treedom 1000 alberi in Ecuador e Kenya dando vita alla foresta Pupa. Una Foresta fatta di alberi da caffè, aranci, limoni, peri d’acqua e mangrovie bianche, che in 10 anni assorbiranno dall’atmosfera 260mila kg di CO², una quantità che basterebbe a riempire ben 1.354 tir!

      Courtesy photo

      Per questo Natale Forestami, il grande progetto che coinvolge l'architetto Stefano Boeri che ha l’obiettivo finale di piantare tre milioni di alberi entro il 2030 sul territorio, offre a tutti la possibilità di fare un regalo speciale, che va oltre i più comuni beni di consumo, donando per sé o per i propri cari, uno o più alberi, un contributo concreto alla costruzione di un futuro migliore. Info: forestami.org/dona.

      Courtesy photo

      Per dare ulteriore spazio alla generosità nasce su Italia non profit il Market Solidale di Natale, il luogo virtuale dove cittadini e aziende possono scegliere i regali solidali e sostenere le organizzazioni non profit, senza dimenticare il supporto all’emergenza Covid-19, ancora in corso. La vera novità di quest’anno è la sezione Natale a Km Zero. Attraverso il portale è possibile sostenere gli enti più vicini e donare local. Con la ricerca geolocalizzata i cittadini troveranno tutte le realtà attive nella propria zona e informazioni su come sostenerle. Per info: italianonprofit.it/regali-solidali-di-natale/.

      Courtesy photo

      Regalare le felpe della Fondazione Libellula significa richiamare l’attenzione sul diritto delle donne di fare sentire la propria voce. Le donazioni infatti sosterranno i progetti di contrasto e prevenzione della violenza sulle donne. Il progetto Dress Your Voice consiste in una capsule collection in edizione limitata di 100 felpe rosse in cotone organico, ricamate con la frase I’m speaking, sto parlando. Queste parole sono ispirate alla neovicepresidente americana Kamala Harris che, interrotta più volte dal suo interlocutore durante un confronto televisivo, chiede con eleganza e determinazione di riprendere la parola e non venire più interrotta. Info: fondazionelibellula.com/it/gift.html.

      Courtesy photo

      In questo anno carico di incertezza, Kraft e L’Albero della Vita Cooperativa Sociale vogliono essere ancora più vicini alle famiglie italiane regalando alle persone che vivono in situazioni di fragilità l’esperienza di un Natale autentico e il più possibile vicino alla normalità. Kraft lancia su Instagram uno speciale filtro da utilizzare nelle proprie stories, il NoFilter Filter: il primo filtro Instagram che non modifica assolutamente nulla e che è pensato proprio per condividere contenuti imperfetti e autentici, senza i consueti foto-ritocchi che spopolano sui social network. Per ogni Instagram story condivisa utilizzando il NoFilter Filter, Kraft si impegna a donare un pranzo natalizio a una famiglia in difficoltà. È così che ogni momento autentico genererà un altro piccolo momento di gioia per una delle famiglie sostenute da L’Albero Della Vita Cooperativa Sociale – innescando un vero e proprio movimento di solidarietà! Coloro che lo vorranno, potranno poi contribuire anche con una donazione per supportare ulteriormente il movimento e regalare un Natale ancora più speciale alle famiglie beneficiarie. Donazioni: alberodellavita.org/nofilter-filter.

      Courtesy photo

      Quest’anno il ricavato del mercatino solidale di Gomitolorosa (gomitolorosa.org/mercatino-solidale/) permetterà di ampliare il progetto di lanaterapia e offrire gratuitamente dei kit individuali di Knit&Crochet alle pazienti oncologiche nelle sale d’attesa degli ospedali. Per il Natale 2020 Gomitolorosa propone la Love Box (49 euro su gomitolorosa.org), un kit per lavorare a maglia e a uncinetto che comprende 14 gomitoli terapeutici e solidali, ferri circolari n. 5, ferri per uncinetto n. 5, ago per lana e le schede contenenti i pattern. I gomitoli di Gomitolorosa sono realizzati con pura lana vergine italiana certificata. Sono di colore diverso secondo un codice internazionale che attribuisce a ogni malattia un colore differente, per esempio il rosa per il cancro al seno, l'azzurro per il cancro alla prostata e l'arancione per la leucemia.

      Courtesy photo

      Da quando è stato fondato nel 1975, il FAI – Fondo Ambiente Italiano si impegna ogni giorno per preservare e fare conoscere le bellezze che costellano da nord a sud la nostra Penisola e a cui ognuno di noi è profondamente legato. E in occasione di questo Natale, per forza di cose diverso da tutti gli altri, sarà possibile dimostrare l’amore che proviamo per il nostro Paese entrando a fare parte della grande famiglia del FAI - iscrivendosi in prima persona o regalando la tessera agli affetti più cari - per offrire a tanti gioielli d’arte e natura italiani un 2021 di tutela, salvaguardia e valorizzazione. Per informazioni e iscrizione: fainatale.it.

      Courtesy photo

      Babaco Market, il primo delivery di frutta e verdura “anti spreco in Italia, offre l’opportunità per fare un dono che unisce l’utilità del servizio a domicilio a scelte di consumo rispettose dell’ambiente, a sostegno di una sana alimentazione e della giusta remunerazione per chi coltiva frutta e verdura. Babaco Market consegna infatti tutti quei prodotti che, con piccoli difetti estetici - non conformi agli standard di altri canali di distribuzione – verrebbero altrimenti destinati allo spreco. Nell’intento di promuovere un Natale solidale, per il mese di dicembre, Babaco ha scelto di intraprendere un’iniziativa di solidarietà, devolvendo per ogni ordine effettuato dal sito, 1 kg di frutta e verdura al Refettorio Ambrosiano, progetto ideato da Massimo Bottura e Davide Rampello che distribuisce pasti ai più bisognosi nella città di Milano. Parallelamente Babaco continuerà anche la distribuzione dei prodotti invenduti a RECUP, l’associazione charity che combatte lo spreco alimentare e l’esclusione sociale redistribuendo i prodotti attraverso la rete dei mercati rionali.

      Anna Ceresa

      Cortilia sostiene il progetto Gold For Kids di Fondazione Umberto Veronesi per la ricerca sull'oncologia pediatrica. Per tutto il periodo natalizio gli utenti Cortilia potranno contribuire alla causa di Gold For Kids scegliendo i prodotti contrassegnati dall'apposito bollino: Cortilia donerà 1 euro al progetto a fronte dell'acquisto di ognuno di questi articoli e 5 euro per lo speciale cesto natalizio.

      This content is imported from YouTube. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

      Fondazione Theodora Onlus da 25 anni, con i suoi Dottor Sogni, si prende cura della parte sana delle bambine e dei bambini ricoverati in ospedale attraverso l'arte, il gioco e l'accoglimento delle emozioni. A causa della pandemia, la Fondazione ha dovuto sospendere i programmi di visita in reparto, ma per non fare sentire soli i bambini in ospedale, in questo difficile periodo, ha avviato il progetto Dottor Sogni 2.0: Theodora entra nella stanza nonostante la distanza che prevede video visite dei Dottor Sogni ai piccoli ricoverati e favole al telefono lette dai Dottor Sogni, alla sera, momento in cui la malinconia si fa sentire di più in reparto. Con il desiderio di continuare a fare sognare i bambini dentro e fuori dall'ospedale, Theodora ha dato vita a 25 fiabe per Theodora, un audiolibro che regala un sogno, rendere una favola realtà. Le fiabe donate dall’autrice, illustratrice e progettista di libri per la prima infanzia, superpremio Andersen, Emanuela Bussolati sono state interpretate dagli Amici di Theodora, attori, personale ospedaliero, Dottor Sogni. Grazie ai fondi che raccoglierà con questa iniziativa potrà continuare a essere al fianco dei bambini in ospedale, oggi con il progetto Theodora chia-ma Rodari e le video visite dei Dottor Sogni, e quando la situazione sanitaria lo consentirà anche con le visite dei Dottor Sogni in presenza in ospedale. Il progetto dell'audiolibro è scaricabile da shop-it.theodora.org/accueil/4051-audio-book.html a fronte di una donazione di 8 euro.

      Courtesy photo

      Torna per la sua edizione 2020 la Dreaming Night for Children, l’evento di solidarietà organizzato da Fondazione Soleterre e Action Agency. Un appuntamento unico, una vera e propria Asta dei Sogni in cui grandi personaggi che hanno fatto la differenza nel proprio campo mettono a disposizione il proprio tempo e si “donano” per una serie di dreaming experience uniche. È possibile fare le proprie puntate per aggiudicarsi un’experience attraverso la piattaforma online Charity Stars charitystars.com/astadeisogni2020. Grazie all’Asta dei Sogni è possibile aggiudicarsi un vero e proprio “doppio” regalo di Natale, sia perché ci permette di vedere realizzato il sogno di chi lo riceve, ma anche perché la cifra andrà a contribuire al Programma Grande Contro Il Cancro di Fondazione Soleterre. Un’occasione unica di incontrare (fisicamente, dove e quando possibile, oppure da remoto) i propri miti e passare un po’ di tempo con loro. Quest’anno, tra gli altri, ci saranno Max Calderan (nella foto), Massimo Bottura, Enzo Miccio, Pierluigi Collina, Cristiana Capotondi e Roberto Valbuzzi.

      Courtesy photo

      Ogni singolo gesto, anche il più piccolo, può diventare essenziale se parte integrante di un’azione comune. Con il Natale alle porte, Make-A-Wish Italia, Onlus con sede a Genova che dal 2004 opera capillarmente sul territorio per realizzare i desideri di bambini e ragazzi affetti da gravi patologie, ha pensato di unire i due simboli natalizi per antonomasia: la stella e il dono. Le Wish Stars sono stelle tridimensionali di cartoncino, perfette per addobbare l’albero di Natale, con all’interno un biglietto bianco, su cui è possibile scrivere il proprio pensiero, messaggio o augurio per uno dei bambini dell’Associazione affetto da una grave patologia. Un piccolo gesto che diventa veicolo di un importante valore educativo ed etico. Per info: makeawish.it/wish-stars/.

      This content is imported from YouTube. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

      Un messaggio d’amore è il progetto nato da un’idea di Spazio Aperto Servizi e Silvia Gagliardini, volontaria della cooperativa e consulente creativa per importanti aziende del lusso italiane ed estere, che ha portato alla realizzazione di una linea di gioielli esclusivi. L’iniziativa, lanciata in occasione della Giornata Internazionale dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, intende sostenere la raccolta di fondi in favore delle comunità Tuttiperuno e Girotondo, che accolgono bambini e bambine vittime di abusi e maltrattamenti. Testimonial dell’iniziativa il cestista dell’Olimpia Milano e capitano della nazionale di basket Gigi Datome (nel video). I gioielli, in argento 925 e smalto, sono realizzati a mano e vengono proposti nella duplice versione bracciale e gemelli. Il bracciale si presenta in tre varianti (donazione richiesta 40 euro o 50 euro a seconda del modello) mentre i gemelli sono realizzati nella variante unica in argento e smalto rosso e blu (donazione richiesta 150 euro). I gioielli sono disponibili su spazioapertoservizi.org/unmessaggiodamore.

      Courtesy photo

      Just Eat rinnova il suo impegno verso chi ne ha più bisogno con l’iniziativa Un Piatto Sospeso per Natale che prevede la donazione di un piatto a domicilio per ogni ordine ricevuto da oltre 40 ristoranti a Milano, Torino, Roma e Napoli, e partecipando alla Winter Charity Campaign, un progetto globale del gruppo Just Eat Takeaway.com, che prevede, per sabato 19 dicembre, un’intera giornata in cui verranno donati 50 centesimi per ogni ordine effettuato in tutta Italia e da tutti i 18mila ristoranti partner dell’app, e nel mondo dagli altri Paesi, per raccogliere fino a 1.5 milioni di euro.

      This content is imported from {embed-name}. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.
      This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
      Pubblicità - Continua a leggere di seguito