Il 2019 sarà l'anno di queste #10 serie tv. E con il tuo spirito.

I 10 titoli imperdibili/attesissimi/super hype delle serie tv alle quali giurare binge watching eterno.

image
Frame dal trailer ufficiale su Youtube.com

Non avete compilato gli elenchi, riempito gli excel, urlato di fronte ai trailer delle serie tv 2019 in anteprima? Ci pensiamo noi: nei prossimi 12 mesi saranno tantissime le nuove uscite tra le serie tv da vedere assolutamente (binge-watching garantito, assolutamente), di ogni categoria e tipologia per venire incontro alle esigenze degli spettatori più difficili. Le varie release su Netflix, PrimeVideo e altri servizi di streaming serie tv online promettono scintille di discussione con amici e sui social per eleggere la migliore serie tv 2019, ma bisogna arrivarci preparati: ecco le 10 serie tv 2019 da non perdere assolutamente per essere pronti alla visione sfrenata.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 Sex Education

Ad appena due settimane dall’inizio dell’anno è già considerata una delle serie tv 2019 da non perdere: Sex Education è la storia di un adolescente imbranato (con mamma sessuologa) e di una compagna di scuola più navigata che decidono di vendere consigli sul sesso agli inesperti compagni è già un cult. Su Netflix.

2 Good Omens

Romanzo di Terry Pratchett e Neil Gaiman + due attori del calibro di Michael Sheen e David Tennant = hype alle stelle. Good Omens è una delle serie 2019 che si prospetta più surreale e divertente di tutte: il demone Crowley e l’angelo Aziraphale cercano di prevenire la discesa dell’Anticristo e la battaglia tra Inferno e Paradiso. Su Amazon Prime Video, ma ancora non si sa con certezza quando.

3 Black Monday

Il tremendo 19 ottobre 1987, quando il crollo della borsa di Wall Street causò perdite da miliardi di dollari facendo temere per la tenuta finanziaria dell’intero mondo, fu un complotto? Lo si scoprirà seguendo le gesta di Don Cheadle e Regina Hall, prodotte, tra gli altri, da Seth Rogen. Per gli appassionati di anni 80, una manna. Negli USA Black Monday esce il 20 gennaio per Showtime, in Italia dovrebbe arrivare su Sky Atlantic più avanti.

4 Il Nome della Rosa

Produzione internazionale (con partecipazione Rai, BBC e altri network) per la trasposizione dello storico libro di Umberto Eco dopo la versione cinematografica di tanti anni fa. Notizie, poche: ma si sa che il protagonista principale è John Turturro, assieme a un ritrovato Rupert Everett e agli italiani Fabrizio Bentivoglio, Stefano Fresi e Greta Scarano. Tra le serie tv 2019 italiane (almeno in parte) Il nome della rosa è una delle più attese e dovrebbe essere trasmessa dalla Rai in primavera.

5 Catch-22

Dal film alla serie tv, un trend che ultimamente sembra essere in voga anche tra gli attori: tanto che in Catch-22 si registra il pazzesco ritorno al piccolo schermo di George Clooney (anche produttore e regista, mica come ai tempi di ER) affiancato da Hugh Laurie (l’ex Dottor House), Christopher Abbott, Kyle Chandler e dal nostro Giancarlo Giannini. La storia è già stata raccontata in un film nel 1970, Comma 22: il paradosso del comma 22 del regolamento militare stabilisce che chi è pazzo può chiedere di essere esentato dalle missioni di volo, ma nel momento in cui richiede l’esenzione dimostra automaticamente di non essere pazzo, perché solo un pazzo porterebbe avanti le missioni. Girato tra la Sardegna e Roma, in Italia esce a primavera ed è coprodotto da Sky.

6 Fosse/Verdon

La storia d’amore tra il celebre coreografo Bob Fosse e la ballerina Gwen Verdon, considerata la più brava di sempre a Broadway, trasporterà gli spettatori di Fosse/Verdon nel luccicante e dolente mondo dei musical. Anche in questa serie tv 2019 il cast è ATOMICO: i protagonisti sono Sam Rockwell e Michelle Williams, e alla produzione esecutiva c’è Lin Manuel-Miranda. Vale a dire, uno che di musical se ne intende.

7 Russian Doll

Grande attesa per il ritorno sul grande schermo di Natasha Lyonne dopo Orange Is The New Black: in Russian Doll interpreta Nadia, una donna che partecipa come ospite d’onore ad un party per il suo compleanno a New York dal quale non riesce a sfuggire. Anzi, peggio: muore in continuazione. Faticherà a scoprire perché. La serie è scritta dalla Lyonne assieme ad Amy Poheler e Leslye Headland. Su Netflix dal 1 febbraio.

8 Mrs America
Getty Images

Il debutto di Cate Blanchett nelle serie tv si prospetta fenomenale: interpreterà Phyllis Schlafly, una delle più strenue oppositrici al femminismo negli Stati Uniti. Negli anni 70, la politica conservatrice USA insorse contro l'emendamento che avrebbe sancito per legge l’uguaglianza tra gli uomini e le donne negli States, riuscendo a farlo fallire nonostante le ratifiche dei singoli stati. In Italia Mrs America dovrebbe uscire sui canali Fox.

9 ZeroZeroZero
Courtesy Photo

Dal romanzo del 2015 di Roberto Saviano sulla geografia odierna del narcotraffico e i suoi risvolti sociali, la serie tv ZeroZeroZero diretta da Stefano Sollima (già in Gomorra, Suburra e nell’indimenticata Romanzo Criminale) promette di inchiodare allo schermo molti appassionati. Nel cast figurano nomi internazionali quali Andrea Riseborough, Dane DeHaan, Gabriel Byrne. La data di uscita non si sa ancora, ma comunque dovrebbe essere entro fine 2019.

10 Modern Love
Courtesy Photo

Una serie tv antologica ispirata alla rubrica Modern Love del New York Times. Ogni episodio sarà autoconclusivo e racconterà una storia a sé: d’amore, naturalmente, spaziando tra sesso, romanticismo, famiglia e naturalmente amore per se stessi. Nel gigantesco cast fanno parte anche Anne Hathaway (in foto), Tina Fey, John Slattery, Dev Patel e Andy Garcia. Ancora non si sa come e quando verrà distribuita.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Coolmix