A Mestre, tutti a caccia dei nuovi Maurizio Cattelan

La mostra Senza tema, allestita nei nuovi spazi nel distretto M9 di Mestre dalla Galleria Massimodeluca, presenta una quindicina di opere (quasi tutte figurative) realizzate da promettenti artisti under 30.

senza-tema-francesco-cima
Courtesy Photo

Qual è lo stato di salute della giovanissima arte contemporanea? Ci sono nuovi Maurizio Cattelan o Georg Baselitz aIl'orizzonte? Il termometro (e le risposte) lo offre la mostra Senza tema, allestita nei nuovi spazi nel distretto M9, nel centro di Mestre, dalla Galleria Massimodeluca. Si tratta di un progetto sperimentale, tutto dedicato agli artisti sotto i trent'anni che si affacciano per la prima volta nel mondo dell’arte.

Jingge Dong, Landscape of chaos #15, 2018
Courtesy Photo

Mestre dista solo pochi km dai canali, dai meravigliosi palazzi e dagli hotel di lusso del centro di Venezia e vale la pena fare un salto. Questa mappatura della creatività under 30 è curata da Daniele Capra, che ha raccolto una quindicina di opere su tela, per lo più figurative, di un gruppo di giovanissimi che praticano la pittura che stanno frequentando o hanno frequentato l’Accademia di Belle Arti di Venezia. I protagonisti sono stati invitati a partecipare alla mostra su consiglio di colleghi più conosciuti.

Margherita Mezzetti, Ritratto di Rebecca su Polloni, 2018
Courtesy Photo

Capra ha infatti coinvolto Thomas Braida, Nemanja Cvijanović e Nebojša Despotović chiedendo loro di suggerire ciascuno due "next to be" che essi stimano e su cui puntare le carte sia dal punto di vista espressivo che linguistico. La collettiva proseguirà fino al 23 marzo 2019.

Carolina Pozzi, Landschaft, 2018
Courtesy Photo
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Cultura