Vacanze di Natale a Milano: 5 mostre MITO

Godersi l'atmosfera delle feste è un'arte, in mostra a Milano con i grandi romantici di sempre, qualche rivoluzionario e coppie che sfiorano il mito (suonare Kennedy, grazie!)

banksy-mudec-milano
Banksy - Girl with Red Balloon, 2004. Stampa a edizione limitata © Butterfly Art News Collection

Milano è frenetica anche durante le feste. Qualcuno parte, altri arrivano e in giro gli aperitivi si sprecano, tra abbracci, pacchetti ed emozioni contrastanti. Per sopravvivere a tutto ci vuole cuore, ma anche l'arte aiuta, con una selezione di mostre di Natale 2018 a Milano. Installazioni che guardano a sentimenti, metamorfosi e romanticismo da tante prospettive diverse, tra coppie che sfiorano il mito (The Kennedy's in primis), atmosfere oniriche e di protesta. Anche quando fanno il verso alla Marilyn più Pop con Kate Moss.

Le #5 imperdibili mostre da vedere a Milano a Natale 2018 (e ricordarsene per sempre)

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Milano Mostre Natale 2018: Per animi irruenti
Pablo Picasso, Le Baiser [Il bacio], 26 ottobre 1969, Paris, Musée National Picasso © RMN-Grand Palais (Musée national Picasso-Paris) /Jean-Gilles Berizzi/ dist. Alinari © Succession Picasso, by SIAE 2018

Chi non ha paura di fauni e minotauri, emozioni tanto irruente da stravolgere anche la forma e gli effetti della metamorfosi data dalle sensazioni più sfrenate dell'arte (e dell'erotismo), può concedersi anche i baci di Picasso. Intensi e travolgenti come il processo creativo dell'artista più carismatico, irascibile e avventuroso del 900. Una sorta di tornado che tocca Milano con una delle tappe della grande rassegna europea triennale Picasso-Méditerranée.

Picasso. Metamorfosi, Palazzo Reale (fino al 17 febbraio 2019). Per info mostrapicassomilano.it

Milano Mostre Natale 2018: Per romantici
Francesco Hayez - La Meditazione, 1851 olio su tela, cm 92,3 x 71,5 Verona © Galleria d’Arte Moderna “Achille Forti”

Si può resistere a certi sguardi? Al richiamo inquieto e sensuale della libertà, fatta donna da questo capolavoro di Francesco Hayez e del Romanticismo italiano? Un invito a scoprire la Milano più romantica, insieme ai luoghi e personaggi che l'hanno resa la capitale italiana del movimento culturale che ha cambiato il nostro modo di vedere tutto. La rivoluzione romantica a cui è dedicata una mostra doppia nel cuore della città, con opere celebri insieme a molti inediti. Il regalo perfetto per queste feste della Gallerie d’Italia di Piazza Scala e del Museo Poldi Pezzoli.

Romanticismo, Gallerie d'Italia / Museo Poldi Pezzoli (fino al 17 marzo 2019). Per info gallerieditalia.com - museopoldipezzoli.it

Milano Mostre Natale 2018: Per resilienti
Kennedy Confidential - I Kennedy con la figlia Caroline © Jacques Lowe

Sappiamo tutto del mito dei Kennedy! Sulla favolosa Jackie e il carismatico JFK, ma cosa sappiamo veramente del quotidiano che ha tenuto insieme la coppia presidenziale più giovane, elegante e leggendaria del XX secolo? La nuova mostra ospitata al Palazzo delle Stelline promette di svelare anche quello che ancora non sapete sul legame tra uno spirito libero come Jacqueline Lee Bouvier e quello impenitente di John Fitzgerald Kennedy. Magari farvi guardare da prospettive diverse anche la vostra. Un bel regalo per le feste in famiglia.

Kennedy Confidential, Institut français Milano (fino al 20 febbraio 2019). Per info institutfrancais.it

Milano Mostre Natale 2018: Per rivoluzionari
Banksy's 2005 silkscreens 'Kate Moss' (L) and Andy Warhol's 1968 silkscreen 'Marilyn Monroe' ®, preview The Art of Banksy, MUDEC Milano 20 novembre 2018 (Photo by MIGUEL MEDINA/AFP/Getty Images)

Banksy resta misterioso, non solo nell'identità. Lancia mazzi di fiori alla protesta, libera cuori come palloncini e porta in strada tutto quello che in parecchi non vorrebbero rendere pubblico. Da quando la sua strada è entrata nei musei, c'è molto da riflettere sugli spazi concessi dalle istituzioni alla protesta, dal mercato alla street art, dai noi ai rivoluzionari. Magari anche a quello festeggiato da molti in questo periodo.

The Art of Banksy. A visual protest, Mudec - Museo delle culture (fino al 14 aprile 2019). Per info mudec.it

Milano Mostre Natale 2018: Per sognatori
Sarah Moon, Avril pour Alaia, 2006 © Sarah Moon / Courtesy Fondazione Sozzani

Durante le feste, Milano non lesina neanche il flusso poetico dell'universo onirico e incantato di Sarah Moon. La protagonista di due viaggi che invitano a perdersi nella materia evanescente della bellezza, nei frammenti di storia interiore tessuti dalla moda e in quelli introspettivi dilatati dell'arte di guardare oltre, vestire abiti di piuma e pois, vivere di pura emozione.

Sarah Moon. Time at Work, Fondazione Sozzani (fino al 06 gennaio 2019) Per info fondazionesozzani.org

Sarah Moon. From one season to another, Armani/Silos (fino al 06 gennaio 2019) Per info armani.com

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Cultura