Una volta nella vita dovremmo fare i turisti giapponesi e vedere i 10 monumenti più famosi ever

Le più (im)probabili, le più instagrammate, le più bistrattate (?) destinazioni vacanziere del pianeta, in questa mini-guida da coup de coeur assicurato.

Sky, Sea, Photography, Mountain, Vacation, Sound, Travel, Fjord, Ocean, Reflection,
Getty Images

Sì, viaggiare... Ma dove come quando? E, soprattutto, quanti monumenti famosi colorano il mondo e non abbiamo ancora avuto il tempo di visitare? Sarebbe un sogno poter saltare da un aereo all'altro, di città in città, di museo in museo, di spettacolo naturale in spettacolo naturale. Mentre compilate la vostra wishlist da girovaghi, scoprite quali sono i dieci monumenti più famosi da visitare almeno una volta nella vita.

#1 Colosseo. Il più grande anfiteatro al mondo profuma di amatriciana, pizza al taglio e vacanze romane. Il Colosseo di Roma, situato al centro della città, può ospitare 80 mila persone. Fu fatto costruire da Vespasiano nel 72 d.C. e tra qualche anno festeggerà i 2000 anni di storia. Ha ospitato spettacoli e lotte tra gladiatori, e ancora adesso attesta tutta la grandezza e la magnificenza dell'impero romano (...de Roma).

Bence Boros/Unsplash.com
Unsplash

#2 Basilica di San Marco. La Venezia segreta è imperdibile, ma ogni tanto tocca lanciarsi tra il pittoresco caos nella piazza attorno alla splendida basilica di San Marco. Un esempio di architettura bizantina ricca ricchissima di mosaici che raccontano gli aneddoti dell'Antico e del Nuovo Testamento, e di opere d'arte provenienti da ogni angolo del mondo. E che anche Coco Chanel pareva apprezzare...

Getty Images

#3 Moschea Blu. Che la raggiungiate in aereo o in Orient Express(moooolto più chic), Istanbul è la capitale turca prediletta per i weekend-lampo. Tra i dieci monumenti più belli del mondo, la Moschea Blu di Istanbul è una costruzione che vanta 6 minareti e una miriade di lampade, che creano all'interno della struttura incredibili giochi di luce. Il nome? Tutto dovuto alle fantastiche maioliche blu di Iznic che ne riempiono l'interno. E che vorremmo anche a casa nostra, ammettiamolo.

Getty Images

#4 Torre Eiffel. Anche (e soprattutto) in giro per l'Europa possiamo trovare monumenti imperdibili che andrebbero visitati almeno una volta nella vita. La Torre Eiffel di Parigi, giusto per citarne una mooolto poco famosa, è uno di questi: il simbolo dell'intera Francia viene visitato ogni anno da più di 6 milioni di turisti. La torre fu costruita in soli due anni, dal 1887 al 1889, ed è alta 324 metri, mantenendo il record di edificio più alto del mondo per oltre 40 anni. E poi, se proprio volete una scusa per prendere il primo volo per la città dell'amour, QUESTO hotel potrebbe fare al caso vostro.

Getty Images

#5 Big Ben. Il suo rintocco è udibile nel raggio di 2 chilometri, il suo scintillio pure. Il Big Ben di Londra, in tutti i suoi 96 metri di altezza, è l'orologio più autorevole (e autoritario) della capitale inglese. Potrete disquisire sullo stile gotico del simbolo di Londra per antonomasia direttamente dalla riva del Tamigi più snob Southbank. Bevendo una scotch ale, ovvio.

William Santos/Unsplash.com
Unsplash

#6 Sagrada Familia. Emblema dell'incompiutezza, emblema del genio creativo. La Sagrada Familia di Barcellona è l'opera mai finita dal visionario architetto spagnolo Antoni Gaudì. Cominciata nel lontano 1882 e finita, ci si augura, nel 2026 prossimo. Sono 3 milioni i visitatori che ogni anno vanno a visitarla, dopo aver lasciato il curriculum da Desigual.

Cristina Gottardi/Unsplash.com
Unsplash

#7 Statua della Libertà. Nella Grande Mela ci sono posti instagrammabili, posti dove innamorarsi e posti dove tutto quello che devi fare è lasciarti trasportare da una boat - capelli a vento - verso la Statua della Libertà di New York. Costruita da Frederic Auguste Bartholdi e Gustave Eiffel, il marchio a stelle e strisce è un'opera alta 93 metri che simboleggia il fuoco eterno della libertà, caposaldo su cui si fonda tutta la filosofia statunitense.

Getty Images

#8 Cristo di Rio. Sulla montagna del Corcovado a Rio De Janeiro, si trova la la statua simbolo di tutto il Brasile. Il Cristo Redentoredella capitale brasileira è raggiungibile soltanto attraverso un'apposita linea ferroviaria. AKA andateci piano con la caipirinha.

Getty Images

#9 Palenque. La più grande città Maya del Messico, nella regione del Chiapas ha il nome di Palenque e l'aspetto dell'opera più maestosa che abbiate mai visto. Ricca di antiche piramidi e sculture meravigliose che meriterebbero almeno una visita nel corso della vita. Appunto, quando prenotiamo?

Getty Images

#10 Taj Mahal. La splendida residenza dei Pascià indiani, situata nella città di Agra, nell'India settentrionale. Datato 1632, questo mausoleo è stato costruito dall'imperatore moghul Shah Jahan in memoria della sua amatissima moglie. Inserito nel Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco, il Taj Mahal è anche una delle sette meraviglie del mondo moderno. Nonché la dimostrazione d'amore più epica di sempre.

Getty Images
This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viaggi