Oui, yes, sì, ja, sim, dove andare questa estate 2019 segno per segno

Paese che vai, Ariete, Toro, Gemelli… che trovi: una destinazione di viaggio per ogni segno dello Zodiaco.

image
Unsplash.com

Il Cancro ama sognare, i Pesci perdersi nei vicoli, gli Arieti sfidare l’ambiente che li circonda. Perché il nostro segno zodiacale ci segue anche in vacanza, spingendoci verso alcune destinazioni, facendoci sentire più a nostro agio in alcune località o situazioni. Per le destinazioni dell'estate 2019 non ci resta che seguire le indicazioni delle stelle prima di imbarcarci in un viaggio a prova di cielo? Oui, yes, sì, ja, sim...

Ariete (21 Marzo – 19 Aprile)

L’ Ariete possiede uno spirito avventuroso, è intraprendente e carico di energia, ama fare sport e divertirsi a sfidare le situazioni, anche quelle più particolari, in alcuni casi estreme. Adora tutte le destinazioni capaci di sorprenderlo, di farlo accendere ed entusiasmare con situazioni nuove, molto speciali.

Le destinazioni dell’Ariete: sicuramente le grandi città che abbiano storie diverse da raccontare. Dalla sportiva e liberissima Los Angeles (qui l’Ariete può dare libero sfogo alla sua indipendenza) a una destinazione più complessa (ma intrigante) come Città del Messico o Shanghai. Energia, modernità e stimoli sensoriali.

Photo by Joel Muniz on Unsplash

Toro (20 Aprile – 20 Maggio)

Sapete come fa il Toro a sopportare i pesi della vita? Con il piacere, con la frequentazione della buona tavola, delle comodità e di ogni tipo di piacere fisico. E il viaggio, ovviamente, rientra in queste sue espressioni di godimento. Venere spinge il segno a ricercare bellezza e comfort, qualcosa che non può mancare alla vacanza taurina.

Le destinazioni del Toro: adora l’Italia (è vicina e non servono troppe ore per arrivare) con i suoi tesori artistici, con la sua sterminata cucina e la Dolce Vita. Quando però decide di allontanarsi allora punta sul luogo suggestivo, sull’isola incantata e poco affollata. Canada (con i suoi silenzi), Caraibi a volontà (possibilmente a cinque stelle).

Photo by Briana Tozour on Unsplash

Gemelli (21 Maggio – 20 Giugno)

La vera priorità del segno è la scoperta, la soddisfazione della curiosità - sempre e comunque - per nutrire una mente mai ferma. Non potete fare a meno di conoscere gente, di parlare con le persone del posto per condividere idee, per imparare nuove realtà. Per questo starete al massimo con destinazioni cariche di energia, dove vi sia chi vi proponga una visione alternativa.

Le destinazioni dei Gemelli: sembra che le città siano tra e vostre mete preferite, magari quelle di mare, quelle dove potete unire un po’ di relax con occasioni di divertimento e di curiosità. Partendo dalla leggerissima Barcellona fino alla sconfinata Rio de Janeiro. Israele, con la sua storia e il divertimento, potrebbe darvi soddisfazione.

Photo by Adam Jang on Unsplash

Cancro (21 Giugno – 22 Luglio)

La priorità del Cancro è il sentirsi a casa, fare amicizia con lo spirito del luogo, sentirsi protetti e coccolati dal posto. Votati a un genere di turismo lento, daranno la loro preferenza decisamente a viaggi fatti con calma, dove poter pensare, avere tempi fluidi per giocare con l’anima. Perché ogni destinazione diventi un po’ un ritorno.

Le destinazioni del Cancro: evviva le mete generose, quelle che ti riempiono la vista, l’olfatto e ogni senso con i colori, i profumi, con le comodità del vivere quotidiano. Adorano il sud della Francia, ma si emozioneranno in Birmania, dove bellezza, calma e buona cucina non mancano.

Photo by Tobias Tullius on Unsplash

Leone (23 Luglio – 22 Agosto)

Come per ogni cosa, anche nel viaggio del Leone deve necessariamente esserci qualcosa di molto speciale, di esclusivo, tante storie incredibili da raccontare negli anni a venire dando peso e magia al loro regale spostamento. Al bando ogni avventura troppo low cost o povera di situazioni glam.

Le destinazioni del Leone: nonostante si tratti di un segno fisso, e dunque tendenzialmente pigro, il Leone ama le destinazioni lontane perché sono quelle di cui andare più fieri. Si passerà dai locali strabilianti e più esclusivi di Dubai o di Hong Kong, alla bellezza mozzafiato della Namibia.

Photo by Jonatan Pie on Unsplash

Vergine (23 Agosto – 22 Settembre)

Mercurio comanda il segno, esprimendosi però nella sua variante terrena: dunque intelligenza che ama la precisione, l’organizzazione, ma anche il lusso in quanto messaggio di eccellenza. Senza però mai rinunciare a una coté culturale o intellettuale, altrimenti tutto sarebbe inutile.

Le destinazioni della Vergine: sono principalmente due le mete che attraggono il segno. O quelle profondamente culturali, come città d’arte, grandi musei e eventi artistici o letterari, oppure strepitose spa dove rilassare la mente, dove spegnere i pensieri. Venerano il Giappone.

Photo by Andre Benz on Unsplash

Bilancia (23 Settembre – 22 Ottobre)

Essendo il segno dominato da Venere, ecco l’amore profondo e irrinunciabile per la bellezza, per tutto ciò che racconti gusto e comfort. Non possono accettare di stare in un luogo brutto, dove non vi sia colore o un progetto estetico. Gli hotel iniziano a esistere solo dalle 4 stelle in su.

Le destinazioni della Bilancia: il bisogno di armonia che sia anche simmetrica, porta ad amare Istanbul, la città a cavallo tra due continenti e che seduce grazie a un fascino evidente. Saranno a loro agio anche nelle capitali del nord Europa, tra i canali di Amsterdam e i mercatini natalizi.

Photo by Robin Benzrihem on Unsplash

Scorpione (23 Ottobre – 21 Novembre)

Per un segno che vive di mistero e di scoperta, non è difficile immaginare uno stile di viaggio particolare. Gli Scorpioni faranno più volentieri le valige se la destinazione sarà un luogo piuttosto inesplorato, un’esperienza quasi al limite. È un segno molto curioso e che sa come trovare la bellezza anche nei luoghi più strani.

Le destinazioni dello Scorpione: ci sono città che vivono al limite, che mostrano le loro debolezze e le contraddizioni della storia. Johannesburg e Capetown avranno qualcosa da raccontare. Esistono poi luoghi consacrati alla magia, dalla santeria di Cuba ai riti voodoo di New Orleans.

Photo by NICO BHLR on Unsplash

Sagittario (22 Novembre – 21 Dicembre)

Eccoci alle prese con il segno che più ama viaggiare, perché è attraverso il movimento (quello vero, non quello che porta in ufficio) che il Sagittario può crescere, espandersi (verbi cari a Giove che qui comanda). Mossi da un bisogno naturale di partire per andare alla ricerca della verità, ovunque.

Le destinazioni del Sagittario: difficile dire, perché per il Sagittario è importante il viaggio in sé, meno la destinazione. Tuttavia, l’Asia (Estremo e Medio Oriente), grazie alla sua spiritualità, potrebbe essere la dimensione più adatta alla loro esplorazione. L’Etiopia rischia di sedurli con la sua storia.

Photo by Stéphane Hermellin on Unsplash

Capricorno (22 Dicembre – 19 Gennaio)

Non è facile allontanarsi dagli impegni, dalle professioni e dalle responsabilità per il rigorosissimo Capricorno, un grande e ambizioso lavoratore che ha bisogno di staccare veramente e nettamente da ogni cosa, connessione, coinvolgimento pratico. Non a caso, sabbatico deriva da sabato, giorno di Saturno, pianeta che comanda il segno.

Le destinazioni del Capricorno: una caratteristica deve accompagnare ogni viaggio di questo segno: il silenzio, la calma. Si può andare dalle situazioni isolate, come i piani della Mongolia o la Patagonia. Oppure isole dove, accanto a mare e movimento, vi siano spazi per l’anima. Un esempio? Lo Sri Lanka o il Madagascar.

Photo by Arto Marttinen on Unsplash

Acquario (20 Gennaio – 18 Febbraio)

Filantropi, alternativi e anticonvenzionali, gli Acquari preferiscono viaggi che somiglino a missioni, a scoperte di persone, di culture e di modi di pensare. Qualcosa che possono fare ovunque, mantenendo però sempre ad un buon livello la scoperta, il meccanismo intellettuale che muove il tutto.

Le destinazioni dell’Acquario: le persone si incontrano soprattutto nelle città, magari in quelle come Chicago, vera pioniera di modernità che ha visto nascere i primi importanti grattacieli. Interessante anche Sydney, il mondo nuovo che ha voglia di essere scoperto.

Photo by Jamie Davies on Unsplash

Pesci (19 Febbraio – 20 Marzo)

Romantici, ricercatori, a caccia di cose incantate. Il governo di Giove li porta a essere curiosi e interessati quanto basta ad avventurarsi per strade, viottoli e piazze. Vanno benissimo sia i viaggi di benessere che quelli spirituali, perché, in ambedue i casi, ci si prende cura di sé.

Le destinazioni dei Pesci: se potessimo descrivere con un luogo l’energia dei Pesci, dovremmo forse pensare alla piazza Jemaa el Fna di Marrakesh, dove persone, animali e colori si mischiano in un caos incantato. Il Tibet, con i suoi laghi sacri, può essere un’ottima destinazione.

Photo by Will Pagel on Unsplash
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viaggi