E se quest'anno vi regalassero un viaggio in jet privato?

13 o 30 giorni per fare il giro del mondo (o quasi) a bordo del velivolo-salotto più esclusivo al mondo.

Mode of transport, Transport, White, Service, Public transport, Air travel, Aisle, Airline, Aircraft cabin, Silver,
Courtesy Photo

Oggi siete nel cuore dell’Acropoli di Atene. Domani vi sentirete piccolissimi mentre scattate un selfie tra la Sfinge e la Piramide di Cheope. Dopodomani mediterete lasciando che il suono delle Cascate Victoria in Zambia portino via ogni ansia. Una manciata di giorni dopo ancora sarete fra i grattacieli di Johannesburg, a fare shopping-scouting di designer sudafricani del futuro (immediato). Ad azzerare le distanze, tra una spremuta d’arancia (corretta) e un bicchiere di cristallo (CIT.) ci pensa il mezzo di trasporto-risposta all’annosa domanda dell’anno: come viaggiare nel 2021? Come viaggeremo nel 2021? Viaggeremo nel 2021? Soluzione-lampo, come la velocità con cui sovrasta i cieli dei Cinque Continenti, è il Four Seasons Private Jet, ovvero il velivolo per itinerari da sogno e vacanze sartoriali di bandiera del gruppo leader dell’ospitalità di alto livello, fondato nel 1960.

Courtesy Photo

In questo anno così particolare, la flotta dei jet Four Seasons si rinnova, e battezza nuovi jet (con sitemi di filtraggio dell’aria che sono piccoli miracoli della tecnologia) e nuovi itinerari (con tappe tailor-made e ospitalità cinque stelle, e oltre). Fra quelli proposti per il 2022, che possono essere modificati a piacere in fase di prenotazione, torna il Timeless Encounters che con 8 tappe, dalle Hawaii alla Thailandia passando per il Taj Mahal e un tour privato dell'Opera House di Sydney. E, ancora, il programma Ancient Explorer che parte da Miami, fa tappa all’Isola di Pasqua e Bora Bora, per passare a una session di snorkeling dentro la Grande Barriera Corallina e si conclude tra una gita alla città perduta di Petra e un’altra al Cairo. Nuovo arrivato sui radar della flotta è poi African Wonders, dove fra visite private alla scoperta delle divinità egizie e volo in mongolfiera sopra la pianura del Serengeti, si festeggia il nuovo anno (il viaggio inizia il 28 dicembre 2021 e si conclude il 9 gennaio 2022) in un resort della maison devota all’hospitality di lusso a Mauritius, dopo una parentesi avventurosa di trekking con i gorilla. Cabine da 48 posti e sedute (non sedili, please) che sono poltroncine cocoon, la compagnia di un concierge dedicato, un executive chef (e un medico, plus) pronti a esaudire ogni desiderio in volo o sulla terraferma. Sì, anche un cambio di rotta improvviso. Nel caso il selfie con la Sfinge sia venuto mosso…

Courtesy Photo
This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viaggi