#Likes Wishes

Desideri e appuntamenti da segnare in agenda.

Eventi
Courtesy Image

TELEFONI ROSA Il 22/9 da Pisa a Milano chi posterà la foto migliore dello smartphone “Pink Ostrich” di Savelli (#savelliandpisaforlilt), ne vincerà un esemplare e sosterrà così la Campagna Nastro Rosa. Per ogni scatto, Savelli farà una donazione alla LILT.

ARCIPELAGO DI DESIGN Isole in smalto, ottone e alluminio: sono i moduli di “Atollo”, il tavolo creato dall’architetto Massimiliano Locatelli. Vi si approda nel magazzino “Nilufar Depot” a Milano, della gallerista Nina Yashar, di cui Locatelli firma gli interni, ispirati al Teatro alla Scala.

GIOCO IN BORSA Fuori è tutta d’un pezzo in cuoio monocolore, dentro svela un mood poliedrico grazie ai décor laminati. “Guston” (fusione di Guided, Structure, One piece) è la it-bag reversibile di Issey Miyake: si apre la zip e - voilà! - si capovolge.

A VOSTRA ALTEZZA Per festeggiare i suoi 40 anni di creazioni, Manolo Blahnik ha riunito le pagine più curiose del suo diario, le calzature che hanno fatto epoca, gli omaggi ai suoi maestri di riferimento e altre meraviglie. È stato tutto immortalato da Michael Roberts nelle 488 pagine del libro Gesti fugaci e ossessioni (Rizzoli).

CHE PUNTO LUCE! La collezione haute couture “Mirabilia Romae” di Valentino ha stregato tutti. Anche grazie ai gioielli-frammento del poliedrico artista Alessandro Gaggio. Pezzi unici in oro, con simbolici richiami a vanità e caducità umane.

SHORT BREAK Motivi per abbandonare la piscina del resort Amangiri? Un’escursione negli stupendi canyon circostanti. Mecca del lusso understated nel deserto dello Utah, si può raggiungere in auto da Las Vegas o Phoenix.

THE NEXT BIG THING Le più famose attrici cinesi la apprezzano da tempo, ma è servita Rihanna al Met Gala in un suo abito giallo per portarla all’attenzione di tutti. Guo Pei, 48 anni, è la caposcuola dell’haute couture in Cina, di cui celebra «la tradizione millenaria del ricamo e della pittura su seta».

AL MOMENTO GIUSTO Per festeggiare oltre cento anni di orologeria al femminile, il brand svizzero Omega inaugura la mostra Her Time alla Triennale di Milano. In esposizione i modelli vintage più originali e preziosi che ripercorrono 100 anni di cambiamenti sociali e di stile (dal 17 al 25 settembre, ingresso libero).

PIENO DI GRAZIA Negli anni 50 l’istriano Frank Horvat osava i primi sofisticati servizi di moda “su strada”. Oggi che ha 87 anni, il libro Please don't smile (Hatje Cantz, in uscita il 15/10), rende omaggio all’eleganza discreta con cui cambiò le regole.

SOFT CELEBRATION Un mix mozzafiato di pelliccia, piume e ricami: “Silver Moon”, la prima collezione di haute fourrure (un trionfo alla settimana d’alta moda a Parigi), è un’espressione dello spirito visionario e dell’artigianalità Fendi.

DIAMOND LIFE Solo diamanti grezzi in orbita intorno a un “sole” da 13 carati. “Wondrous Sphere” della serie “Talisman”, di De Beers, è un oggetto di extralusso simile a una sfera armillare.

RELAX, DO IT! Situato sull’isola di Koh Samui, in Thailandia, il Kamayala Wellness Sanctuary And Holistic Spa Resort fa incetta di premi. Il motivo? Un connubio fra la bellezza irripetibile del luogo, i vari trattamenti detox e tanto yoga. Che fa dimenticare la sindrome da stress ai workaholic più accaniti.

FETICCI INSEPARABILI Dall’iPhone in platino al BlackBerry d’oro, Goldengenie è la vetrina di lusso per l’hi-tech più prezioso. Come l’Apple Watch in oro rosa e diamanti (circa 138mila euro). Pelli pregiate e madreperla sono alcune delle opzioni del servizio su misura.

I MIGLIORI AMICI Si irradia massimo splendore dai diamanti della collezione di alta gioielleria “Masterpieces” di Tiffany & Co. Omaggi al glamour d’antan, come in questa collana nello stile anni 40 “Hollywood Regency”.

SWEET HOME AUSTRALIA Da segheria abbandonata a Yackandandah (Australia) a casa a impatto zero. Lo Studio Archier è riuscito nell’intento usando solo cemento riciclato (anzi, per loro è «reclaimed concrete»). Un risultato bellissimo e una prima assoluta nell’edilizia di design sociale. Da importare subito.

QUESTIONE D I FIBRA Non serve disquisire troppo sulla qualità dei filati di Society Limonta, dal lino alle lane. Perché è storia nota, così come le loro sperimentazioni tessili made in Lecco. La nuova collezione casa si tinge nei toni della terra, per costruire scenografie domestiche.

VISITA CON GPS Il labirinto nel grano per i 150 anni di Alice nel paese delle meraviglie si trova a Sunderland, in Usa, e si percorre su prenotazione. È opera di Mike's Maze, un gruppo di (ingegnosi) burloni che ogni anno ne realizza uno diverso, a tema.

PRIMA CLASSE “New Retro”, un nome in apparenza ossimorico per la linea di orologi de Grisogono. Il modello N01 ha cassa e ghiera in oro rosa, quadrante verde vintage e cinturino in alligatore. È gradita l’attitudine da gentleman/gentlewoman.

BELL’AMBIENTE! La nuova linea di arredi del marchio olandese Moooi si chiama “Unexpected Welcome” e l’ha creata Marcel Wanders con un pool di designer-amici. Buon soggiorno!

POP CARPET Sembrano opere d’arte. E infatti ne hanno l’impatto visivo. E li ha ideati l’artista Marco Lodola in partnership con Illulian. I tappeti della linea “Limited Edition” (anche su misura) sono in lana e seta filate a mano. E trasformano subito la casa in un’ironica e colorata installazione permanente. Si trovano online.

A cura di Alessandro Argentieri, Debora Attanasio, Laila Bonazzi, Antonio Mancinelli, Marina Moretti, Francesca Varasi.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Courtesy Image

Manolo Blahnik - Gesti fugaci e ossessioni di Michael Roberts (Rizzoli).

Courtesy Image

Lo smarthpone "Ruby Mystery" di Savelli.

Courtesy Image

Il tavolo “Atollo” creato dall’architetto Massimiliano Locatelli.

Courtesy Image

“Guston”, la it-bag reversibile di Issey Miyake.

Courtesy Image

I gioielli di Alessandro Gaggio nella collezione haute couture “Mirabilia Romae” di Valentino.

Courtesy Image

Il resort Amangiri nello Utah.

Courtesy Image

Dettagli di un abito della designer cinese Guo Pei.

Courtesy Image

Orologio Omega dalla mostra Her Time alla Triennale di Milano.

Courtesy Image

Il libro Please don't smile (Hatje Cantz, in uscita il 15/10), omaggio al lavoro del fotografo Frank Horvat.

Courtesy Image

“Silver Moon”, la prima collezione di haute fourrure di Fendi.

Courtesy Image

“Wondrous Sphere” della serie “Talisman” di De Beers.

Courtesy Image

Il Kamayala Wellness Sanctuary And Holistic Spa Resort sull’isola di Koh Samui, in Thailandia.

Courtesy Image

Apple Watch by Goldgenie.

Courtesy Image

Collana in stile anni 40 “Hollywood Regency” di Tiffany & Co.

Courtesy Image

Casa a impatto zero di Studio Archier, in Australia.

Courtesy Image

Set da camera da letto di Society Limonta.

Courtesy Image

Il labirinto per i 150 anni di Alice nel paese delle meraviglie a Sunderland, negli Usa.

Courtesy Image

Orologio N01 della linea “New Retro” di de Grisogono.

Courtesy Image

Arredi della linea “Unexpected Welcome” del marchio olandese Moooi.

Courtesy Image

Tappeti della linea “Limited Edition”, ideati l’artista Marco Lodola in partnership con Illulian.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da #MCLikes
Gabrielle Chanel Un anno nel mondo di Gabrielle Chanel
Gioielli Chanel Cosa si nasconde nell'atelier Chanel

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
image #COCOMADEMOISELLEINTENSE

image A me gli occhi(ali)

image La Primavera di Chanel
image Mademoiselle Intense