Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

La foto in camerino di questa ragazza è diventata virale (colpa dei leggings taglie grandi)

«I numeri sul cartellino dicono sempre la verità? No, ecco perché le taglie sono solo un gigantesco NO SENSE».

Taglie = bullshit
Getty Images

«Quando vi trovate in un camerino, sul punto di piangere perché quello che state provando non vi calza come vorreste, ricordatevi di questa foto». La fitness blogger Katy - @WodTheFork per gli amici Instagrammer - ha di recente lanciato una bomba (digital)direttamente dalla fitting room del suo negozio preferito. Varcate le porte di Express, shop low cost made in Usa, con il desiderio di acquistare un paio di leggings di jeans- sì, sono tornati di moda -, la nostra ne prende al volo due modelli differenti ma della stessa misura. La sua, la 42. Evidentemente non per gli standard del brand. Infatti, una volta indossati, l’amara scoperta: nessuno dei due sembra starle bene. Uno è troppo largo, l’altro le arriva appena alle ginocchia. «Le taglie? Solo bullshit!», scrive Katy sui social pubblicando le due foto che la ritraggono intenta a far entrare i leggings tra le sue grazie. E via: si apre il capitolo, virale, sui leggings taglie grandi.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Come riportato da Mic, il post non solo raggiunge 9 mila like, ma diventa virale all’istante. «Okay, forse tutto ciò non ha molto senso ma, alla fine, cos’è una taglia? Cioè, sappiamo tutte che in base ai negozi, ai modelli, ai tipi di tessuto, siamo una 40, una 42 o persino una 46. E allora?», chiosa la blogger intervistata dalla penna del Mic Rachel Lubitz. «Siamo tutti esseri umani. Con le nostre frustrazioni, le nostre maniglie dell’amore… Dovremmo però imparare a riderci su e andare avanti, invece di lasciarci risucchiare completamente da questi tormenti. Il motivo per cui ho postato la foto non era quello di alimentare odio nei confronti dei brand, ma mettere un tarlo delle menti delle mie follower. Mi importa davvero dei numeri scritti su un cartellino? Devo assillarmi per il resto della giornata oppure posso trovare un altro capo che mi stia semplicemente meglio?».

photo GettyImages

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Fashion News