Margot Robbie oggi musa di Karl Lagerfeld per la collezione Chanel Coco Neige

Anticipiamo l'inverno con la nuova musa della maison (e di molte donne che amano la sua attitude).

image
Courtesy Photo

Sulle piste della Val d’Isère e Les Deux Alpes, sulle terrazze della baite-coccola dove innamorarsi ogni fine settimana (bianco) è d’obbligo, tra i sentieri in alta quota ricoperti da coltri morbidissime, è qui che approda ops si arrampica la prima collezione Chanel Coco Neige per l’Inverno 2018/19. Volto e sguardo da coup de coeur immediato, Margot Robbie oggi è la musa di Karl Lagerfeld che la scatta per la nuova campagna dedicata agli sport invernali, alla neve e al cosmo dell’après-ski. I capi tecnici e quelli urban, il tweed e la pelle, il bianco ottico e i neri sontuosi, l’eleganza del maschile che si fonde alle ispirazioni couture iper femminili: i codici estetici della Maison si (ri)scoprono nelle 19 silhouettes della collezione, disponibile in tutte le boutique Chanel a partire dal prossimo luglio.

Courtesy Photo

Dopo il lancio di snowboard e sci Chanel, la Maison presenta la collezione votata completamente allo sportswear e agli inverni in alta quota (amatissimi anche da Coco). E sceglie l’attrice di I, Tonya e The Wolf of Wall Street per impersonare il mood suggestivo di Coco Neige. “Una delle prime cose che mi ha detto Karl sul set è stata: non prendiamoci troppo sul serio, mai”, avvolta in parka, maglioni comfy e guanti puffy, l’attrice 27enne racconta: “Prendere parte a questa campagna è stata una delle esperienze più belle che abbia mai fatto. Sapevo già quanto fosse geniale Karl Lagerfeld come couturier e creativo, ma avere la possibilità di stare con lui di persona mi ha fatto capire l’essere umano eccezionale che è”.

Courtesy Photo
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Fashion News