Il Cantico delle Creature nella nuova campagna Benetton 2018 2019

Lo scatto corale di Oliviero Toscani apre l'Autunno Inverno della maison-manifesto di diversità e uguaglianza.

Oliviero Toscani

Con-fusi, finalmente. Con-fusi, finalmente, sono i corpi nudi resi istantanei ed eterni da Oliviero Toscani. Con-fusi, finalmente, sono i nove abbracci disarmanti di NUDICOME, la nuova campagna Benetton Autunno Inverno 2018 2019. Confusi come il nocciola di uno sguardo si addolcisce col miele di una ciocca mossa, come l’ebano di una clavicola viene tagliato a vivo da una schiena color castagno. Fusi come sono i ritmi di una canzone, suonati con strumenti diversi, sì, ma che riproducono il medesimo suono. Fusi perché è così che vogliamo / desideriamo / non riusciamo ad essere. Come un Cantico delle Creature couture la foto Benetton by Oliviero Toscani (se non lui, chi altri?) sbottona lo storytelling della collezione della prossima stagione. Con un’immagine e un video che sono un ossimoro di gentilezza e potenza, di dolcezza e vigore, di intensità e impalpabilità. Un cantico, una lode, un manifesto, una celebrazione di valori contro tutti i razzismi risorgenti, dove “diversità” e “uguaglianza” sono termini da fondere e non confondere.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Fashion News