Piccoli ecologisti crescono nella boutique parco giochi di Petit Bateau a Roma

Una scelta chiara quella del brand francese che vuole offrire spazi di gioco, riciclo di materiali e abbattere le attese (grazie all’online).

image
KRASNIG--ROBERTA

Era una casa molto carina, senza soffitto, senza cucina, ma era bella, bella davvero…In una ricerca costante dell’online store ideale c’è chi, nato in piena epopea digital, ha ancora (avrà) bisogno di toccare le cose. Per questo l’opening della nuova boutique di Petit Bateau a Roma in via Frattina 25, può sembrare un richiamo vintage. Ma non lo è. Progettato dallo studio Cut Architectures il nuovo negozio di Petit Bateau a Roma è un piccolo parco giochi dove il fil non è rouge ma è bianco e blu come le naturali righe marinière del marchio nato a Troyes 124 anni fa. Nuovi acquirenti digitali crescono in spazi ben concreti, concepiti dallo studio di design e architettura francese puntando al manifesto di quelli che oggi sono neonati o poco più: ecologia.

KRASNIG--ROBERTA

Non è infatti un caso che Petit Bateau abbia scelto uno studio che lavora con materiali riciclati quali acciaio e legno, elementi preesistenti in questa boutique di 180mq creata come un appartamento Haussmanniano. Ma niente rigori in bianco latte in questa chicca baby friendly a due passi dall’imponente scalinata di Piazza di Spagna (lo diciamo che il punto irrinunciabile dell’esperienza in boutique è anche in questo tesoro da Alberto Angela?): il miglior negozio per bambini a Roma svela la nuova area giochi king size, la cabane à jeux, mood rilassato per i genitori (il che aiuta nello scegliere tra pagliaccetti di cotone doppiati e cerate giallo Normandia), la boutique si sviluppa in aeree suddivise in crescendo per età (e manifesti storici della maison). E se i per i figli il futuro è ben scritto per i genitori la velocizzazione digitale è formato click&collect ovvero servizio di scelta online e ritiro in boutique. Sempre che i baby-digitali vogliano lasciare lo spazio di gioco reale…

KRASNIG--ROBERTA
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Fashion News