Il corto che ci fa desiderare la borsa Fendi Baguette esattamente come 22 anni fa

The Missing Baguette: guarda il secondo episodio on the road dell'avventura di quattro amiche e... una it-bag.

image
Fendi / Instagram.com

Whenever I'm down, I call on you my friend, I call on you my friend, I call on you my friend… L’adagio dei Groove Armada dei primi Duemila è il mantra della Primavera Estate 2019 di Fendi. Refrain promessa della nuova stagione di corti di Maison filmata tra Shanghai, Hong Kong e New York per celebrare la Fendi Baguette Bag… e l’amicizia. A helping hand you lend in my time of need. E se, per sessanta secondi almeno, dissacrassimo con amore couture il ritornello della canzone tormentone del 2001 per pensare ad una mano d’aiuto che carezza tra le dita l’iconica it-bag chiodo fisso fashionista dal 1997? Da quando il casato romano dell’italian luxury allontana il termine baguette dalle boulangerie francesi e lo fa indissolubilmente suo, (rac)chiudendolo in uno scrigno rettangolare con serratura logatissima.

Le dj Dizzy Dizzo e Peggy Gould, la blogger Yoyo Cao e la modella Hikari Mori sono le quattro amiche che interpretano i tre episodi del progetto #BaguetteFriendsForever: The Baguette is back, The Missing Baguette (voilà, qui sotto) e The one and only Baguette. Co-protagoniste della borsa Fendi Baguette, eroina principale dei video nella declinazione vintage o in quella denim & fluo dell’ultima collezione Spring Summer 2019.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Fashion News