Il corto che ci fa desiderare la borsa Fendi Baguette esattamente come 22 anni fa

The Missing Baguette: guarda il secondo episodio on the road dell'avventura di quattro amiche e... una it-bag.

Fendi / Instagram.com

Whenever I'm down, I call on you my friend, I call on you my friend, I call on you my friend… L’adagio dei Groove Armada dei primi Duemila è il mantra della Primavera Estate 2019 di Fendi. Refrain promessa della nuova stagione di corti di Maison filmata tra Shanghai, Hong Kong e New York per celebrare la Fendi Baguette Bag… e l’amicizia. A helping hand you lend in my time of need. E se, per sessanta secondi almeno, dissacrassimo con amore couture il ritornello della canzone tormentone del 2001 per pensare ad una mano d’aiuto che carezza tra le dita l’iconica it-bag chiodo fisso fashionista dal 1997? Da quando il casato romano dell’italian luxury allontana il termine baguette dalle boulangerie francesi e lo fa indissolubilmente suo, (rac)chiudendolo in uno scrigno rettangolare con serratura logatissima.

Le dj Dizzy Dizzo e Peggy Gould, la blogger Yoyo Cao e la modella Hikari Mori sono le quattro amiche che interpretano i tre episodi del progetto #BaguetteFriendsForever: The Baguette is back, The Missing Baguette (voilà, qui sotto) e The one and only Baguette. Co-protagoniste della borsa Fendi Baguette, eroina principale dei video nella declinazione vintage o in quella denim & fluo dell’ultima collezione Spring Summer 2019.

This content is imported from YouTube. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.
This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Fashion News