Il mistero della modella incinta nella nuova campagna di Pharrell Williams x Adidas

Se nemmeno i potenti mezzi di Google riescono a scovare le protagoniste di Now Is Her Time, forse è il momento di ingegnarsi.

image
Courtesy Photo

Donne meravigliose e dove trovarle: nella nuova campagna di Pharrell Williams per Adidas Now Is Her Time. Il tempo delle donne, assieme agli uomini che le sostengono nella diffusione della gender equality. Ma è anche il mistero delle donne della nuova campagna di Pharrell Williams per Adidas: perché di tutti i volti e corpi rappresentati, due non figurano nella lista ufficiale dei partecipanti? Due corpi non identificabili. A chi appartengono? La powerful campaign scattata da Collier Schorr che mostra la collezione di Pharrell Williams per Adidas è davvero d’impatto: le iper colorate sneakers da wishlist immediata con lettering motivazionali come GRATITUDE/EMPATHY, BREATHE/THOUGHTS e INFINITE/SPECIES, e l’abbigliamento rigorosamente unisex perfetto da scambiarsi tra partner in coppia, esplodono a contrasto con la semplicità assoluta dello sportswear, dove l’iconica tripla banda di Adidas spicca, ancora, su tutto.

Ma a chi appartengono i due corpi senza nomi di riferimento? A due donne, fatte le debite ricerche. Per la modella incinta di Adidas Now Is The Time il pancione prominente, nudo, in bella vista, ne annulla l’identità a favore del messaggio mentre l'altra modella con il pancione coperto da un abito nero, che lo ha reso pressoché invisibile. Quindi scoprire chi è la modella incinta della nuova campagna di Adidas non è stato facile: l’elenco degli attivisti e personaggi che scolpiscono la meraviglia delle foto, da Patrisse Cullors (fondatrice di Black Lives Matter) a Nadya Okamoto (la leader di Period, no profit dedicata alla consapevolezza mestruale) fino a Syd (cantante non binary amatissima sul web), le modelle Isabela Rangel Grutman, Sara Cummings e Kadija Diawara e le ballerine Sheena Cain e Sophia Parker, non combaciava con i volti meravigliosi ritratti nelle fotografie della campagna. Mistero: perché la proprietaria di quel pancione meraviglioso, simbolicamente ritratto proprio accanto allo stesso Pharrell Williams in una delle immagini collettive di maggiore impatto, sarebbe dovuta restare senza un’identità riconoscibile?

La risposta è arrivata setacciando le immagini ufficiali con gli slogan che, fortunatamente, riportano i nomi delle persone ritratte direttamente sulla foto. E permette di svelare che la modella incinta di Adidas, in realtà, sono due. Si chiamano Nada Vasilijevic e Pania Rose le due “madri” che, sguardo fiero in camera, dis/velano la diversità dell’essere in attesa di un figlio. E nella foto che racconta chi sono stringono dolcemente tra i loro pancioni una delle sneakers di Pharrell Williams x Adidas che mostra la scritta Gratitude. Quella che abbiamo noi nel vedere come due gravidanze possano rendere ancora più power una campagna pubblicitaria che resta ben oltre la stagione.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Fashion News