Il DJ di Hermès è a Milano

Musica da accarezzare e selfie griffati Hermès, arriva l’esperienza Silk Mix

image
Alessandro Argentieri

È iniziata a Roma e dopo 13 tappe nel mondo orgogliosamente finirà in Italia, a Milano: parliamo dell’evento che apre i chakra con la sua musica e che rende ogni sinestesia meno intellettuale e più affettiva ovvero il pop up Silk Mix. Nel cuore di Brera, in via Formentini 2 angolo via Madonnina, in quello che era un jazz club, fino al 24 novembre 2019 ci sono più di trecento vinili da ascoltare. Nessuno di questi LP cita in copertina chi canta o suona e riportano "soltanto" un disegno di un carré, quelli che chiamiamo più banalmente foulard. Le lucide e artistiche cover hanno infatti le riproduzioni dei quadri dei più emblematici carré Hermès da uomo. Incredibile a dirsi: non potrete comprare nessuno di questi dischi.

Alcuni LP con vinili e copertine riprese dai carré uomo Hermès
Alessandro Argentieri

Hermès
, che è editore di libri e magazine, non ha voluto tuffarsi nel mondo della discografia ma, ha reso omaggio a chi per dieci anni ha creato le colonne sonore delle sfilate maschili ovvero Thierry Planelle, dj per i cd dell’Hotel Costes e per la Sony e Virgin Music. In questi 72 motivi musicali sono collegati 72 disegni di seta da ascoltare direttamente in negozio su giradischi d’eccezione. Da ogni sfilata sono stati scelti dei tracks a cui sono stati associati i disegni proposti quella stagione. E il risultato è tutto da scoprire visto che si arriva a più di trecento varianti.
Non solo carré ma anche cravatte, con microstampe da scegliere secondo la cassetta preferita
Alessandro Argentieri

Per chi invece preferisce i nastri magnetici c’è una parete in cui sono appesi diverse cassette ognuna con una trama di una cravatta diversa. Basta scegliere quella che più ci conquista visivamente e dalle cuffie si sentirà uno dei 26 motivi collegati a quella stampa.

Musica da vinile da ascoltare in via Formentini 2 a Milano
Alessandro Argentieri

Il merito di questa idea è di Véronique Nichanian, direttore artistico dell’universo maschile Hermès, e Christophe Goineau, direttore creativo della seta uomo Hermès, che hanno portato in giro per il mondo un concetto più ludico, musicale e interattivo di seta, da troppo tempo legato al mondo degli affari o della borghesia.

La scala che porta al piano del club Silk Mix in cui ballare, cantare e fare selfie griffati Hermès
Alessandro Argentieri

Non dimenticate però di scendere le scale per scoprire gli ultimi sound remixati dal vivo, bere qualcosa al Silk Mix bar (tutto è sempre offerto) e last, but not the least farsi fare un selfie su un mega LP dipinto a terra. Grazie a una fotocamera dall’alto e al prestito di qualche maxi o mini carré in cashmere e seta, ogni scatto diventa social. E i piccoli gruppi sono ben accetti.
Il pop up Silk Mix a Milano via Formentini 2
Stefano Trovati per SPG Courtesy Hermès

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Fashion News