La borsa più desiderata dell'anno ha 22 anni

Il suo perimetro miracolo di piccola pelletteria ha visto la luce (del sole romano) nel 1997, quest’anno è stata illuminata invece dal flash dei piccoli schermi dei nostri smartphone.

Con un nome preso in prestito dalle vetrine delle boulangerie francesi, boutique della piccola pasticceria all’ombra della Tour Eiffel, e un perimetro che fa il verso agli antichi forzieri, qui però lo scrigno è chiuso dai polpastrelli degli artigiani pellettieri migliori d’Italia, la Baguette Fendi è stata incoronata borsa più desiderata del 2019. Tirando le fila (couture) dei comportamenti, gusti e investimenti degli internauti dal click to buy facile, Lyst ha stilato la classifica dei brand moda capofila delle aspirazioni d’acquisto di chi, tra una notte insonne e una ricerca ragionata, compra abbigliamento e accessori sulle migliori boutique online. Nella sua classifica Year in Fashion 2019, il report annuale che analizza i fenomeni e i trend che hanno caratterizzato il settore durante l’anno, Lyst ha attestato che l’iconica borsa Fendi Baguette, nata nel 1997 fra le stanze del savoir faire del casato romano dell’italian luxury, ha visto un aumento delle ricerche del 164% su base annua. Dato che fa pendant con quel ritorno, nostalgico per alcuni, allo stile anni Novanta inizi Duemila. Vuoi per il rilancio del modello iconico avvenuto attraverso la campagna Primavera Estate 2019, in cui con micro film d’autore Fendi raccontava il nuovo percorso della borsa a tracolla, vuoi per un revamping degli acquisti vintage, scelta ecosostenibile, scelta da collezionista.

vestiairecollective.com

Borsa Baguette Fendi vintage (575 euro su vestiairecollective.com)

“La rilevanza culturale è fondamentale in questo panorama in continua evoluzione. E altrettanto importante è essere parte di questa evoluzione ed essere in grado di parlare a tutte le età”, spiegava in una recente nota stampa Cristiana Monfardini, Chief Communications Officer di Fendi, chiarendo il percorso in ascesa costante di una maison che si impegna a uniformarsi ai tempi liquidi in cui viviamo. Da qui, anche la scelta di stringere collaborazioni con celeb e personaggi influenti nella cultura e vita social-e dei papabili clienti. Come Nicki Minaj, la rapper dal tocco di Re Mida con cui Fendi ha lanciato la collezione Fendi Prints On, dove il lusso sartoriale di Fendi e il lusso eccentrico di Nicki Minaj si sono fusi per dare vita a una serie di capi-cult come leggings fluo logatissimi, borse Baguette peluche, abitini ultra stretch e collant punto luce.

24s.com

Mini marsupio Baguette Fendi in pelle nera (1350 euro su 24s.com)

Ma la popstar americana è anche la “responsabile” di un sold out clamoroso riguardante un pezzo della collezione beachwear di maison. Le è bastato indossarlo e mostrarlo una e una sola volta sui social network, lo scorso giugno, e il bikini di Fendi a triangolino con motivo FF all over è andato tutto esaurito in tutte le varietà di colore e in tutti i negozi, generando un eccezionale aumento delle menzioni sui social del 3,354 per cento. Dati che hanno spedito il costume Fendi in “giudizio per direttissima” al settimo posto nella classifica Lyst Index, dedicata ai capi donna più ricercati degli ultimi tre mesi, con il titolo di costume dell’estate 2019. “Riteniamo sia importante trovare modi sempre nuovi di esprimere la nostra tradizione, continuando a lavorare sul nostro dna attraverso l'esplorazione o la collaborazione per arrivare a ciò che è più stimolante per il nostro brand, i nostri prodotti, i nostri consumatori…”, ha continuato poi Monfardini rompendo il ghiaccio sul lancio della linea di Baguette borse Fendi da uomo avvenuta sempre degli ultimi 365 giorni.

vestiairecollective.com

Borsa Fendi Baguette in denim chiaro (1229 euro su vestiairecollective.com)

“Noi di Fendi celebriamo continuamente l'unicità della nostra storia e della nostra sapienza artigiana, e la sfida di oggi è quella di trovare un punto di incontro con lo zeitgeist, pur rimanendo fedeli alle nostre radici”. Cercando di far oscillare senza spezzare quello “spirito del tempo”, e dello spazio, che può permettersi di compiere voli pindarici verso l’America dei rapper (furono) underground, la Cina e le sue cinque feste di San Valentino e i Sessanta italiani di un appena 30enne Karl Lagerfeld, che cercava il suo posto in quel mondo che oggi, senza di lui, è meno desiderabile?

mytheresa.com

Borsa Baguette Fendi Mania in pelle bianca e frange di perline (4400 euro su mytheresa.com)

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Fashion News