In questa foto c'è il nostro futuro

Perché ogni giorno sia la Giornata della Terra, DoDo collabora con Tenaka a un progetto di riforestazione di mangrovie in Malesia.

State guardando la foto di una distesa di baby mangrovie, state guardando solo una manciata di metri dei 2 ettari di costa malese completamente riforestata con 3000 baby mangrovie coltivate in vivaio, state guardando il futuro del nostro Pianeta crescere di fronte ai vostri occhi. Si chiama Blue Forest ed è il nuovo progetto di DoDo in collaborazione con Tēnaka (parola maori che significa: lavorare insieme), un’impresa sociale che crea una sinergia tra corporazioni, scienziati, ONG e comunità locali, con l’obiettivo di ripristinare e preservare gli ecosistemi marini. Per coinvolgere il pubblico ed aumentarne la consapevolezza sulla sostenibilità degli oceani, in occasione della Giornata della Terra 2021, DoDo annuncia la sua nuova iniziativa a tutela della natura (da scoprire oggi alle 18:30 in diretta sul profilo Instagram della maison), cui fa seguito il lancio del bracciale DoDo Granelli realizzato in plastica riciclata, acciaio e argento.

This content is imported from Instagram. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

Ma la conservazione della natura è stata valore fondante fin dalla nascita per DoDo, pioniere nel desiderio di farsi ambasciatore di tematiche ecologiche, oltre ad essere stato uno dei primi brand nel mondo della gioielleria a utilizzare nelle sue creazioni diamanti tracciabili e lapislazzuli e oro al 100% “responsabile”. Da qui l’obiettivo di Tenaka: ricostituire ecosistemi strategici per contrastare il cambiamento climatico e garantire la conservazione della biodiversità. Mentre siamo tutti consapevoli del ruolo di “polmone” del pianeta svolto dalle foreste, non lo siamo altrettanto del ruolo fondamentale dell’oceano nel mitigare il mutamento climatico, racconta Anne-Sophie Roux ricercatrice del cambiamento climatico, imprenditrice sociale di Parigi e fondatrice di Tēnaka. È per questo che l’iconica maison di charms e gioielli, che sin dalla sua fondazione, 25 anni fa, si è fatta portavoce di messaggi e azioni eco conscious, ha deciso di collaborare con Tēnaka attraverso un contributo che aiuterà a ripristinare in Malesia un tratto di foresta di mangrovie, che i cambiamenti climatici e l’elevato tasso di turismo stanno distruggendo. In particolare, le foreste di mangrovie sono il principale pozzo di carbonio del mare e, a parità di superficie, assorbono la CO2 emessa nell’atmosfera fino a 10 volte più di una foresta terrestre. Adesso avete capito perché in questa foto c'è il nostro futuro?

This content is imported from Instagram. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito