Com'è nata la prima collezione Love Stories per mamma&figlia

Moodboard bucolici, ricordi delicati e mamme supereroine del quotidiano che "dovrebbero esercitare più spesso l'arte dell'indulgenza verso se stesse", intervista a Marloes Hoedeman fondatrice e creative director di Love Stories.

love stories
LOVE STORIES

Vi avverto subito perché le parole, le esperienze, gli scatti e gli accessori della collezione Love Stories Mini Mother/daughter love vi faranno venire voglia di avere/fare/rifare un figlio. O anche due, tre. Una capsule speciale lanciata a una manciata di settimane prima della Festa della Mamma 2021, un inno al comfortwear che, sotto sotto, è una dichiarazione d’amore al sentimento che più di tutto ci fa sprofondare in un brodo di giuggiole, quello provato per i nostri figli. e che, si spera, sia da loro ricambiato. I lavanda, i pesca, i lillà si intrecciano a stampe floreali dal vintage touch e decori che ricordano carte da parati che rivestono silenziose le mura di cottage in piena campagna inglese, dai bucket hat sfrangiati ai costume intero con valli di ruches in poliammide riciclato, passando per culotte arricciate e bluse-caftano cocoon, la capsule di comfortwear & beachwear Love Stories 2021 declinazione mamma e figlia non conosce generazioni e limitazioni (alla dolcezza) di sorta. Per scoprire le ispirazioni bucoliche e le visioni in punta di ago e filo dietro la collezione, abbiamo parlato direttamente con Marloes Hoedeman, fondatrice e creative director di Love Stories, il brand di lingerie Amsterdam-based che dal 2013 ci fa innamorare del suo underwear delicato dall’adagio potentissimo sexy but not sex. Business woman, donna e mamma di James e Lola, 4 anni, una passione per il lavoro di “creatrice di intimo”, come dice lei, immortalata negli scatti dolcissimi di campagna (in campagna).

LOVE STORIES

La te bambina, che primo ricordo ha di sua madre?
Le lunghe scorribande in bicicletta in mezzo alla natura, mentre andavamo a comprare il formaggio nelle fattorie locali.

La te madre, che primo ricordo ha dei suoi bambini?
Quell’innamoramento inspiegabile e profondissimo che ho provato già al primo sguardo, appena nati.

Tre oggetti-ispirazione che hai posato sul moodboard della collezione.
Un campo di fiori sterminato, una stanza piena di quadri di Picasso, una casa rivestita di carta da parati vintage.

Quanto è sfidante confezionare capi per baby esseri umani?
È quasi più difficile del solito, ovvero di disegnare collezioni per adulti. Puoi pure creare il costumino più bello del mondo ma se non è pratico, confortevole e funzionale… serve a ben poco.

Da dove provengono le stampe e le palette di collezione?
Dai miei sogni a occhi aperti di campi di lavanda, viaggi spensierati, arte.

Come si concilia, giorno dopo giorno, il ruolo di madre e business woman?
Fortunatamente i bambini vanno già a scuola, oppure c’è qualcuno che mi aiuta. Cerco di essere il più presente possibile nelle loro vite, che sia andarli a vedere mentre fanno sport o passarli a prendere all’uscita di scuola. Ma, soprattutto, non c’è giorno in cui non rimbocchi loro le coperte, legga un buon libro, gli chieda com’è andata la giornata. Il nostro motto è quality time, e spesso si traduce in lunghe pause da tutto e da tutti nella nostra casa delle vacanze.

Il più importante insegnamento che hai ricevuto da tua madre, e che trasmetterai anche ai tuoi figli?
Celebrare la vita ogni giorno e dire più spesso “ti voglio bene”.

Che consiglio daresti alle giovani donne che pensano che diventare madri significhi rinunciare alla propria carriera per sempre?
Beh, non abbiate paura, il lavoro non è la cosa più importante nella vita. C’è dell’altro. Non pensate troppo, seguite il flow, non obbligatevi a essere delle super mamme e super donne sempre e per sempre, siate indulgenti con voi stesse.

LOVE STORIES

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Altri da MUM, I LOVE YOU