E di nuovo è di Victoria Beckham la gonna a pieghe della primavera (grazie Vic)

Millefoglie a Parigi = Vic Beckham please metti in saldo questa gonna semplicemente necessaria.

Eyewear, Sunglasses, Glasses, Hair, Face, Cool, Chin, Vision care, Hairstyle, Eyebrow,
GettyImages.com

Quando tutti scendono a un generoso 40% l’online store di Victoria Beckham è già sul 70% di sconto. E da un pezzo. Ed è un paradosso perché Victoria Beckham è regina Mida di uno stile che non va mai in saldo, ovvero regina di quei capi minimalisti che rimpiangi di non aver acquistato a un prezzo più che abbordabile. Come dire: Victoria Beckham non ha lo stesso listino prezzi (stellari) delle gemelle Olsen con il loro brand The Row. Ultima conferma di quello che dovremmo acquistare in saldo, molto presto, è LA gonna a pieghe della primavera. Una nuvola di vaniglia (nella cerchia dei colori moda 2018, claro) che Victoria in monolitico dolcevita blu ha osato in un roseo pomeriggio parigino. Boh, che noia? Per nulla.

Victoria Beckham e la reunion con le Spice tutta tubini glitterati e stiletti assassini? Adieu. Victoria Beckham dopo un lungo inverno in jeans e scarpe glitter (occhio: ci investe da due stagioni, non deludiamola) ripropone il classico del suo brand: gonna a pieghe lunga + dolcevita di cashmere e seta + borsina alla mano stile queen Elizabeth (che non ha niente da metterci ma non si stacca mai dal suo scrigno di vitello spazzolato). Che ironia: in una Parigi orfana di Phoebe Philo (e nell’attesa dell’arrivo di Hedi Slimane nessuno ha toccato l’archivio Céline) Victoria Beckham presenzia in città con un look che molto deve a quel comfortwear. Ma, sia chiaro, c’è parecchia farina del sacc(hett)o di Vic. Victoria Beckham aveva azzardato i colori vaniglia con netto anticipo della tendenza primavera-estate 2018. La gonna a pieghe che supera i mille euro merita di essere tenuta molto d'occhio (sì il motivo vedi sopra).

GettyImages.com

Victoria Beckham aveva indossato pantaloni gialli canarino e blazer per vincere il premio quale migliore stilista Brit: come dire, Vic non ha paura di osare colori improbabili. Lo abbiamo ribadito spesso, troppo spesso, qui siamo di fronte a una designer fatta-finita-rifinita che potrebbe sedere su molti troni della Moda? O abbiamo di fronte una donna più comune del previsto (i quattro figli di Victoria Beckham ce la rendono più umana? O è un cliché anche questo?) con uno stile che suggerisce classe ed economia in fase d’investimento? Basta ridurre tutto alle vecchissime gonne a pieghe, quelle di prassi bandite tra gli outfit delle donne basse, e investire in un eccellente filato di cashmere e seta per darsi un tono elegantemente distaccato? Avremmo mai pensato che la più posh delle Spice ci consegnasse l’equazione su come vestirsi bene senza accendere un mutuo?

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Look delle star