Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

In una foto le donne più potenti del mondo (della moda): Kate Middleton, Stella McCartney e Anna Wintour

Sì, Kate incontra le regine dello stile made in Britain e ricicla l'ennesimo meraviglioso paio di scarpe

Getty Images

Immaginiamo di immaginare il film più (im)probabile di tutto il reame (inglese). Immaginiamo di immaginare la location più iconica e iconografica d’Inghilterra e le donne più influenti e influencer in primo primissimo piano. Immaginiamo un cocktail party tra le mura di Buckingham Palace dove una Kate Middleton incinta (analcolico, s'il vous plaît) incontra Stella McCartney e Anna Wintour, ovvero due bandiere inglesi che da decenni sventolano in tutto il mondo il patriottismo couture e d’intenti made in Britain. Kate Middleton e Anna Wintour di cose in comune forse hanno solo qualche scritta sul passaporto, Kate Middleton e Stella McCartneypure. Eppure nella Music Room del Palazzo Reale, in occasione del Commonwealth Fashion Exchange, la duchessa di Cambridge - scortata e spottata insieme alla contessa Sophie di Wessex - incontra le donne più potenti del mondo…della moda…dalle radici britanniche. Tra le creazioni sostenibili di designer provenienti da tutti i 52 paesi del Commonwealth, tra l’andirivieni di Naomi Campbell e very important socialite del Regno, sua altezza Kate Middleton indossa ops ricicla quel paio di décolletées nere (ri)viste pochi giorni fa ai Bafta, endorsa il suo primo amore (da passerella) Erdem Moralıoğlu e incontra le femme fatale del fashionbiz.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Getty Images

Kate Middleton e Stella McCartney = la prima stilista inglese a liberare il comfort wear. E a liberarsi dal (pre)concetto di “figlia di”. La musica sta a suo padre Paul, quanto l’etica e l’eco-couture a Stella McCartney. La donna che ha abolito pelle e pelliccia, prima che diventasse un vezzo di stile millennial, arriva a Buckingham Palace in punta di stivali black caviar che, in pieno salone della Regina, fanno molto rumore per molto (stile).

Kate Middleton e Anna Wintour = her majesty la giornalista inglese che ha insegnato alle americane come vestirsi. Con il suo carré (costantemente) fresco di taglio Anna Wintour incontra Kate Middleton, l’abito di Anna Wintour a-a-accollatissimo scontra ops incontra l’abito Erdem di Kate Middleton toto-floral (ovvvvio). Mentre Pippa Middleton siede in religioso silenzio dietro la poltrona d’onore della Wintour ad ogni sfilata della London Fashion Week, per copiare i look delle inglesi “finite bene”, Kate non ne ha bisogno. Affattissimo. Madame Anná bussa direttamente alla sua porta ops a quella di sua suocera, per spiegarle che lo stiletto altissimo al settimo mese di gravidanza: oui, c’est fantastique!

Kate Middleton e Kate Middleton = la prima-donna che ha insegnato alla Corona come vestirsi (con meno). Storie destinate a diventare epoche di cappotti premaman riciclati, parure di gioielli XXL tirati fuori dal cassetto “buono” ogni 3-4 anni, racconti di manicure nude ma così nude che non esistono. Kate Middleton oggi, ieri domani, spiega alle altezze dei salotti buoni che la normalità non è un peccato e che per essere una mamma moderna, a volte, bisogna agire alla vecchia maniera.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Getty Images
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Look delle star