Kate Middleton non metterebbe mai le scarpe preferite da Meghan Markle

Le décolletées delle Duchesse del Regno Unito sono il tallone d'Achille della monarchia inglese.

image
Getty Images

Catherine Deneuve con(tro) Brigitte Bardot è quell’impossibile derby di Francia. Da pronunciare, a cui assistere, a cui votarsi. Meghan Markle con(tro) Kate Middleton è quell’irrealizzabile scommessa (tra fitti prati verde bottiglia) Stati Uniti-Regno Unito. Da dire, da fare, da vincere. La ragazza (dalla carriera) interrotta a stelle e strisce da un lato, la madre della (Nazione della) porta accanto dall’altro. La donna che a schiena nuda e culotte in vista sta cambiando con ostentata indifferenza i codici royal a destra della madre (di Buckingham Palace) e la donna che con un colpo all’ecologia couture e uno - anzi tre - all’understatement da gravidanza ha trasformato il nostro modo di percepire le distanze reali. Paragonare Meghan Markle a Kate Middleton e viceversa è come giocare d’azzardo con(tro) le sorti politico-mediatiche di un Paese, così come paragonare un paio di décolletées ode all’attrice francese bella di giorno (e sempre) ad un paio di pump manifesto in suède all’eterna ragazza del peccato (e meno male). Le Aquazzura Deneuve scarpe di Meghan Markle per eccellenza regia, le Manolo Blahnik BB scarpe di Kate Middleton per definizione di status (quo).

Getty Images

Civettuole come le coreografie di una danza colombiana, appuntite come chi ha molti (molti) pochi peli sulla lingua, slanciate come chi attraversa l’Oceano per non guardarsi più indietro, le pointy toe di Edgardo Osorio sanno di Meghan Markle dal primo all’ultimo di quei 105 millimetri di tacco. Austere ma solo di primo acchito, senza tempo come un colpo di fulmine pop-olare dovrebbe essere, com/nfortanti come le sfumature del cappuccino all’alba, le scarpe di Manolo Blahnik sono il prolungamento fatto stiletto della pelle di Kate Middleton. Se le scarpe di Meghan Markle sono diventate un marchio di fabbrica, tanto da essere preso alla lettera dalla parente acquisita la Principessa Eugenia (anche lei neo sposina di corte), se le sneakers di Meghan Markle sono una scelta politica a sostegno delle donne brasiliane, le décolletées della maison colombiano-fiorentina dell’ananas dorata sono la soluzione à porter per puntare i piedi tra le stanze del castello di Windsor. Mentre le scarpe di Kate Middleton rompono regole reali raramente (ma quando lo fanno…), e sorprendono spesso e volentieri (c’è un motivo se lo fanno…), gli stiletto morigerati del designer Santa Cruz de la Palma sono il mezzo Made in Italy con cui la Duchessa di Cambridge è entrata in punta di piedi tra le grazie di Sua Grazia la Regina Elisabetta II. Della serie: le scarpe di Kate Middleton scandalizzano la Royal Family è un titolo che mai vedremo scorrere sui nostri feed.

Getty Images
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Look delle star