Il vestito low cost di Meghan Markle che mettiamo tutte nei weekend di novembre

Colore autunnale q.b. + taglio dritto + colletto college inglese = perfezione.

image
Getty Images

Esiste un vestito di Meghan Markle che non ci piaccia? (Domanda retorica). E quando la duchessa di Sussex sceglie il downgrade verso il mondo del low cost aka “mi vesto come tutte voi”, sembra ancora più naturale. Meghan Markle vestito low cost = colpo da maestr(in)a. La capacità trasversale di Meghan Markle look in rosso borgogna e doppia sfumatura accesa è persino più alta di quella di Sua Altezza Reale del Riciclo Kate Middleton. Specialmente la combo abito con colletto (ehi, Kate, è colpa/merito tuo?!) + cappottino in tinta. Il total look Club Monaco Meghan Markle lo ha indossato per la visita all’Hubb Community Kitchen di North Kensington, dove ha presenziato per verificare come procedano le realizzazioni delle ricette sul libro charity pubblicato lo scorso settembre e ha collaborato a preparare pasti caldi per i bisognosi. Inforcando direttamente la cucchiarella, sia chiaro.

Entusiasta e sorridente, la moglie di Harry è arrivata sfoggiando un compendio di altissimo ton sur ton di eleganza color vino (quello che Meghan Markle incinta non può bere, si chiama sublimazione intelligente) e ha regalato così lo switch tanto atteso. Se è vero che a Palazzo hanno problemi con il sense of fashion di Meghan Markle il look low cost dell’autunno 2018/2019 con tendenza colore centrata in pieno potrebbe riconciliare gli animi dello staff di Kensington Palace. Anche per l'abbinamento casual da manuale con le calze velate scure e lo stivaletto con tacco accollato alla caviglia, comodo q.b., elegante q.b, quel genere di scarpe Meghan Markle sa portare con la disinvoltura propria delle sue caviglie supersottili (mai mozzate nemmeno dallo stivaletto basso). La duchessa non ha lesinato abbracci, ringraziamenti e complimenti per il lavoro svolto finora dai partecipanti all’organizzazione, rompendo per l’ennesima volta ogni minimo protocollo reale e affidandosi al calore del contatto fisico da lei sempre molto amato (per quanto inviso agli inglesi, invece, che a volte la accusano di essere troppo americana).

Getty Images

Maniche arrotolate sopra il gomito, grembiule nero annodato sul pancino accennato che Meghan non smette più di sottolineare cingendolo con le mani, la duchessa di Sussex è data da fare in cucina assieme alla chef stellata Clare Smyth, sua cara amica, e alle persone dell’organizzazione per concludere la preparazione dei 300 pasti. Il tutto senza mai perdere mezzo sorriso o non volersi far coinvolgere fisicamente. A favor di fotografo, sicuramente, ma è il suo mestiere attuale. Quando si dice che a livello istituzionale + capacità mediatica Meghan Markle non la batte quasi nessuno, è vero. Come si fa non apprezzare la capacità di passare dall’haute couture ad un vestitino semplicissimo low cost, il classico abito da tutti i giorni che sogneremmo di indossare nel nostro armadio, con una grazia mai vista? Anche sui look low cost Meghan Markle dà la famosa pista a tutte. Come si fa a non plaudire la voglia di mettersi in gioco in continuazione prendendo totalmente sul serio il suo ruolo più che pubblico? Meghan Markle non è la spina nel fianco della monarchia, è il suo booster. Come un bicchiere di vino rosso.

Getty Images
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Look delle star