Beyoncé e il look India su Instagram = abbiamo un problema di/con l'appropriazione culturale?

La diva si è esibita privatamente al matrimonio indiano dell’anno e il suo look ha fatto discutere.

Getty Images

Divina Beyoncé. Divina anche in salsa curry e lontana dai palchi stratosferici dell’OTR II con Jay-Z. La popstar americana tra le donne più ricche della musica si è esibita durante le celebrazioni di uno matrimoni miliardari dell’anno, l’unione (patrimoniale) tra Anand Piramal e Isha Ambani, figlia dell’uomo più ricco del paese Mukesh Ambani, che si sono tenute a Udaipur. Come per Priyanka Chopra e Nick Jonas, i festeggiamenti sono durati diversi giorni. E i due sposi hanno voluto fortemente il concerto di Beyoncé in India la sera prima della cerimonia di nozze, per rispetto al tradizionalissimo Sangeet. In omaggio al paese che la stava ospitando, il look indiano di Beyoncé è stato declinato in rosso sfarzoso e gioielli in oro. Prezioso, ricchissimo, opulento. Su Instagram Beyoncé ha condiviso una gallery di foto che la ritraggono pochi attimi prima di salire sul palco. Da brava diva non ha rinunciato all’adattamento dell’abito, munito di spacco e scollatura, un classico a cui Beyoncé nei look ha abituato i fan.

This content is imported from Instagram. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

Perfetta, sulla carta. Bellissima, ovviamente. Finché qualcuno non ha accusato la popstar di scimmiottare, stravolgendoli, gli abiti indiani, gridando alla cultural appropriation che molto spesso viene invocata nei giochi di contrapposizione tra culture occidentali e orientali. E non è la prima volta che accada: le accuse di voler mostrare solo la parte modaiola dell’India erano arrivate già per il video musicale di Hymn For The Weekend di Beyoncé & Coldplay, che venne girato durante l’Holi Festival a Mumbai. Nel video Beyoncé appariva vestita e truccata come una star di Bollywood e molti commentatori social erano insorti sostenendo che fosse un oltraggio alla vera cultura indiana. Il caso aveva scomodato un commento accademico persino sul Time nel 2016, e la sventagliata accusa di appropriazione culturale da parte della divina Bey era rapidamente caduta di fronte all’interpretazione fornita dagli studiosi.

This content is imported from Instagram. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

In questo nuovo caso di presunta “Beyoncé India cultural appropriation”, la popstar è stata scagionata da molti fan su Instagram, che non hanno notato alcuna malizia nella scelta di reinterpretare à la Queen Bey un abito tradizionale indiano. Anzi, il look indiano di Beyoncé è stato visto come un omaggio gradito al paese e all’origine dei due sposi che hanno voluto la popstar in concerto prima del loro matrimonio. La cantante americana non ha raccolto né infiammato la polemica. A lei non interessa, va avanti per la sua strada. D'altronde è la sua interpretazione contro quella altrui. Pari.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Look delle star