L’abito con cui Kate Middleton rubò il cuore del Principe William (per non dimenticare)

Correva l'anno 2002, Kate aveva 20 anni e un tubino che lasciava spazio all'immaginazione reale.

Hair, Face, Eyebrow, Hairstyle, Beauty, Skin, Lip, Chin, Cheek, Blond,
Getty Images

Correva l’anno 2002 e tra le dita di una giovane Kate Middleton anni 20 e sogni democratici, non c’erano anelli di fidanzamento e fedi reali. Sono fedine penali pulite, candide come se ogni principe sogna di trovare la sua futura moglie. Correva il 27 marzo 2002 e quell’abito trasparente Kate Middleton lo avrebbe indossato per l’ultima volta. Lì, alla sfilata di moda di beneficenza organizzata all’università di St. Andrews, ben 9 anni prima di coronare il sogno di ogni donna inglese e sposare il futuro re d’Inghilterra (con cui ai tempi condivideva gli studi, i banchi e forse qualche notte in dormitorio). Correva il 20esimo compleanno di Kate Middleton e lei, ignara Duchessa di Cambridge to be, calcava fiera la passerella del college inglese dove tra gli spalti, leggenda narra, una voce reale sibilava all’amico “Wow, Fergus, Kate è stupenda!”.

This content is imported from Instagram. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

Disegnato da Charlotte Todd e in vendita a 40 sterline (le mire low cost la Duchessa non le ha mai abbandonate), l’abito di Kate Middleton fisico statuario e abbronzatura un filo fake (sooo Duemila), mostrava l’audacia da sporty girl, condivisa da sempre con la sorella Pippa Middleton. Manicure in gel shiny, lingerie nero caviale, sopracciglia sottili e blush marcato, ombretto bronzo appena accennato e lipgloss rosato, il make up di Kate Middleton da giovane assomigliava un po’ anche al nostro, dai, figlie delle trousse a forma di strani animali. Taglio capelli medio, trasformato in mosso da un arricciacapelli e treccine con nastro a contrasto, e poi lui, il tubino nero di Kate Middleton. Corto q.b., trasparente, bordato di pizzo blu e fiocchetto chiaro, come a ricordare una giarrettiera matrimoniale. Quel “qualcosa di blu” intimo, speciale e personalissimo che, forse, nel suo giorno più bello a Corte le è stato impedito di indossare.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Look delle star