Le scarpe altissime di Meghan Markle, nuova polemica (inutile?)

All'ottavo mese di gravidanza la Duchessa di Sussex ancheggia ancora su pericolosi stiletti vertiginosi.

image
Getty Images

Total black di rigore royal dalla testa ai piedi. Soprattutto ai piedi. Le scarpe di Meghan Markle alla commemorazione per le vittime della strage di Christchurch in Nuova Zelanda, tenutasi a Londra alla New Zealand House, non potevano passare inosservate: quel tacco, altissimo, parla da solo. Per l'ennesima volta, naturalmente. Le scarpe di Meghan Markle sono l'ultima discriminante per la fama della Duchessa? All’ottavo mese di gravidanza, Meghan Markle incinta sui tacchi alti che ama tantissimo ha scatenato più di un commento negativo. Sai che novità, verrebbe da pensare, il “dàgli addosso a Meghan” sembra diventato lo sport nazionale inglese. Una polemica in più o in meno cosa vuoi che cambi. I conti in tasca al guardaroba di Meghan Markle sono già stati fatti, manca solo di sapere quante paia di scarpe ha Meghan Markle (prima o poi qualcuno le conterà). E soprattutto perché, con la data del parto che si avvicina a grandi passi, la Duchessa di Sussex continui a issarsi su stiletti killer di tale elevata caratura. Quando persino Kate Middleton opta per il tacco largo di ispirazione 70’s per dare sollievo ai piedi, Meghan Markle in direzione ostinata e contraria sceglie le décolletées meno comode in assoluto.

Ma la scelta di Meghan Markle in tacchi alti e cappotto nero Gucci a mantella ad avvolgere il pancione, stavolta, andrebbe presa così com’è. Le chiacchiere e i giudizi stanno a zero, che piaccia o meno. Perché nonostante il suo congedo maternità sia praticamente già iniziato e Meghan possa essere dispensata dall’apparire in pubblico per godersi gli ultimi sgoccioli di gravidanza in santa pace nella sua casa ristrutturata di Frogmore Cottage, la Duchessa di Sussex ha voluto personalmente essere presente accanto al principe Harry per onorare le 50 vittime del suprematista bianco. E non ha sentito ragioni, come da tradizione sua.

Perché Meghan Markle è molto amica di Jacinda Ardern, la primo ministro neozelandese, e ci ha tenuto personalmente a commemorare i morti di una strage terrorista assurda pure se a migliaia di chilometri di distanza. I tacchi alti Meghan Markle incinta li ha scelti per depositare un timido mazzo di mughetti davanti all’ingresso del quartier generale neozelandese in Inghilterra e per salutare il rappresentante maori con la tradizionale strofinata di naso. Meghan Markle incinta e caparbia, che cerca di mettere il suo pancione in secondo piano. E di far tacere chiunque voglia intrufolarsi a darle giudizi nella decisione di farsi vedere in pubblico, approvata dal suo staff, pure quando non dovrebbe/potrebbe farlo. Siamo d'accordo, il senso civico e umano di Meghan Markle è di alto livello proprio come i suoi tacchi. E non fateci chiamare George Clooney in sua difesa.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Look delle star