Leggere tra le righe dei sandali di Angelina Jolie e scrivere un trattato sulla normalità

A pochissime ore dal Met Gala 2019, Angelina Jolie ci descrive l'esempio del suo personalissimo concetto di red carpet...

image
Getty Images

Le luci accecanti dei riflettori sul tappeto rosso del Met Gala 2019 a New York stanno per accendersi e accendere la notte degli Oscar della Moda in cui tutto è concesso... agli stylist più visionari. Mentre, qualche ora di fuso più in là, a Los Angeles Angelina Jolie in ciabatte e pantaloni di pelle nera accende le sue personalissime luci, quelle della ribalta, dopo un annus horribilis trascorso sotto il segno del divorzio tormentatissimo con Brad Pitt, dell’affidamento complicatissimo dei figli dei Brangelina, dell’andirivieni intercontinentale per le riprese di film che la portavano il lunedì a Londra e il giorno dopo negli Hollywood Studios. Il sole della California che ribolle sulle palme lucide, e lo stesso fa sulla pelle caviale dei pantaloni di Angelina Jolie sandali bassi aperti e canotta impalpabile, quasi a voler "giustificare” un look che sulla carta molto poco si addice alla primavera americana.

Chignon effetto messy, occhiale da sole stondato da manuale e foulard en pendant delicatamente appoggiato sull’avambraccio, a seguire adagio il movimento del vento, lasciando una scia di seta di fronte agli obiettivi dei paparazzi. All’uscita dal ristorante italiano Cecconi’s (okay, italoamericano...), di quelli dove Lady Gaga e Quentin Tarantino sono soliti ordinare pollo alla parmigiana e linguine Alfredo, Angelina Jolie insieme al figlio Pax (... e allo stormo di bodyguard onnipresenti) si avviano verso casa mano nella mano. Quasi a lanciare un’azione-provocazione a tutti quelli che la vorrebbero fidanzata con, nell’ordine di gossip, Alfonso Cuarón, Sean Penn e Garrett Hedlund. Facendo il verso, tra l’altro, ai sedicenti nuovi flirt di Brad Pitt e la modella Margaret Qualley o la totemica Charlize Theron. Angelina Jolie oggi volta le spalle a tutti e tutto (sì, forse persino al red carpet del Met Gala 2019), sciabattando sonoramente come solo una donna che sta riscrivendo il suo trattato sulla ricerca della normalità riesce a fare.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Look delle star