Cosa c'è che non va con questo top di Ivanka Trump?

L'ultimo look della first daughter su Instagram è un (ennesimo) messaggio della couture politik.

image
Getty Images

Ogni mattina una donna alla ricerca dell’ultimo gossip con cui trascorrere mezz’ora di treno in direzione “ufficio” si sveglia e sa che deve scrollare più in fretta possibile per soddisfare il suo desiderio. Ogni mattina la figlia del presidente degli Stati Uniti più controverso della storia d’America si sveglia e sa che deve indossare il look meno controverso della storia della Casa Bianca per bilanciare ogni polemica governativa. Questa mattina, a Washington, Ivanka Trump in top bianco con pancia e décolleté scoperti sono stati il quanto basta per svegliare i dilemmi della couture politik che passano (anche) da pochissimi centimetri di cotone semitrasparente à pois. Ciuffo platino liscissimo, come da DNA famigliare, sorriso incerto, come l’effetto di ogni decreto varato negli ultimi due anni, ombelico a vista e jeans skinny Ivanka Trump su Instagram posta la foto che non ci saremmo mai aspettati dall’imprenditrice newyorchese in tailleur pastello fisso.

Denim nero a vita altissima ma non abbastanza per coprire quei millimetri di pelle da mamma ter, rossetto rosso scarlatto quasi a voler imitare le donne che stanno facendo la storia del Congresso americano (peccato che le intenzioni politiche non siano le medesime…), e una puffy shirt con corpetto e pallini navy che fa il verso a uno dei tanti top di brand indie virali. L’ultimo outfit di Ivanka Trump su Instagram è geolocalizzato alla National Gallery of Art di Washington, lì dove tra le pennellate appassionate di Jackson Pollock i pois della camicia della first daughter “si fondono su tela”, ipse dixit. Così, dopo aver citato Kate Middleton indossando l’azzurro ceruleo Middletoniano d’adozione, aver (ri)copiato le combo colori di Jane Fonda oggi atomica ex Barbarella, aver ispirato la trama del romanzo distopico dell’anno (quello sulla sua sedicente candidatura a capo della Banca Mondiale), Ivanka Trump oggi ha deciso, per una volta almeno, di rimanere se stessa.Una mamma e moglie 37enne che vorrebbe non aver sempre bisogno della preposizione “di” davanti al suo nome.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Look delle star