Paris Jackson è rinata a Firenze (al fresco del marmo di Michelangelo)

Complice la brezza che attraversa l'Arno, complice la sfilata che onora il lusso che da una via della Toscana ha conquistato il mondo.

image
Getty Images

Segna la fine del Medioevo e l’inizio dell’età moderna, è il Rinascimento fiorentino. Segna la fine del periodo buio e l’inizio della via per la felicità, è il rinascimento di Paris Jackson a Firenze per la sfilata CR RUNWAY per celebrare i 90 anni di LuisaViaRoma, luxury retailer toscano. All’ombra della copia del David di Michelangelo, omaggio all’omonima piazza-scenografia del fashion show, la figlia di Michael Jackson in un completo grigio by Alexander Wang ha attraversato la passerella specchiata voluta da Carine Roitfeld. La visionaria couture e fondatrice di CR Fashion Book e CR Studio insieme al CEO di LuisaViaRoma, Andrea Panconesi, hanno dato vita al catwalk-tributo agli anni Novanta scegliendo gli outfit ispirazionali dalle collezioni uomo donna Autunno Inverno 2019. Stivaletto nero in vernice e allure maschile il look di Paris Jackson e Gigi e Bella Hadid, Irina Shayk, Joan Smalls, Karolina Kurkova, Stella Maxwell e uno stormo di supermodelle a-generazionali hanno reciso l’aria fiorentina prima che Lenny Kravitz chiudesse lo show con una performance soul psichedelica.

Paris Jackson indossa Alexander Wang
@CR RunwayxLuisaViaRoma

Gli occhi fissi verso una folla che la fissa, scrutandola come si fa quando lo scroll su Instagram diventa compulsivo di fronte alle sue foto criticatissime/dibattutissime/polemicissime. Gli occhi fissi verso il presente couture che le appartiene per una notte, verso il futuro dimentico di un annus horribilis e teso al matrimonio con il fidanzato Gabriel Glenn. Chi è diventata Paris Jackson oggi, a meno di 365 giorni dal suo finto-non finto, voluto-non voluto rehab, chi è diventata oggi la primogenita del re del pop e delle chat degli anni Novanta, se non una giovane donna che paga il tributo di un’eredità scomoda e di un ricordo che sarebbe disumano non onorare. Un nuovo modo di concepire il mondo e se stessi, come una spiegazione didattica da libro di storia, il Rinascimento di Paris Jackson a (soli) 21 anni passa dalla riscoperta di quello che è stato il passato vissuto da chi ci ha generati, senza curarsi (troppo) di chi vede solo da lontano. Il Rinascimento di Paris Jackson passa da Firenze, passa dalle parole di Giovanni Boccaccio, ovvero chi a Firenze ci è passato secoli fa, “gli ignoranti dall'esteriorità giudicano l’interiorità”.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Look delle star