Amelia Windsor ci ha regalato l'indie brand dell'estate (à poisss)

Della serie: se proprio dobbiamo indossare qualcosa in estate, ricopriteci di questi macro pois inglesissimi.

Getty Images

Se l’equazione brand più indie d’Inghilterra e royal ereditiera più indie di Buckingham Palace è un 30 e lode della couture politik, allora, Amelia Windsor e Mother of Pearl sono gli addendi vincenti. La nipote della Regina Elisabetta che alle ore del the in compagnia di Sua Maestà preferisce le ore dorate dei tramonti vista Riviera francese, è la giovane donna di sangue blu che ha fatto del suo essere la reale più defilata a palazzo il segreto della sua pop-olarità. Che passa attraverso gli scatti e gli scroll su Instagram, il vero regno di Lady Amelia, lì dove uno scatto ha la potenza di un editto ad applicazione immediata.

This content is imported from Instagram. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

Amelia Windsor in abito nero elegante e una mention fatta tag nero elegante diventano il pretesto per influenzare i sudditi ehm follower nella scelta dei brand online da seguire, da cui lasciarsi ispirare, in cui investire. Dai jeans anni Novanta andata e ritorno di Flik, all’abito bonbon di Gül Hürgel indossato al matrimonio di Gabriella Windsor e Thomas Kingston, dal bikini ecosostenibile di Talia Collins ai look ecosostenibili di Mother of Pearl, Amelia indossa e noi obbediamo all’impulso di concederci una scappatella virtuale (tra i camerini digitali di uno shop online).

This content is imported from Instagram. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

Londra, Shoreditch, è il quartiere più indie della città all’ombra del Big Ben a fare da secondo piano all’instantanea dell’ultimo look di Amelia Windsor in abito lungo firmato da Mother of Pearl, indie brand di bandiera che ha fatto della filosofia ecosostenibile un orgoglio di bandiera. Fondato da Amy Powney nel 2016, prende ispirazione dalla forza e femminilità che sovrasta ogni cliché delle donne che hanno fatto parte della sua vita, quando viveva nelle campagne dell’Inghilterra del Nord. I colletti delle camicie sono ampi, aperti, maschili, come fossero stati rubati dall’armadio di papà, i gioielli in oro e perle si fondono agli incarnati tra ciocche di capelli al vento e riflessi del primo sole estivo, gli abiti sono quelli di una lolita cresciuta (e felice di esserlo…).

This content is imported from Instagram. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Look delle star