In abito animalier Rihanna svela i suoi peccati (di stile)

Alla presentazione della sua autobiografia - già sold out - la businesswoman barbadiana ha ceduto al look dei look...

Nella biografia di Rihanna l’animalier ha un posto speciale. La popstar barbadiana non lo ha mai negato, anzi, sembra volerne ribadire l’ecletticità e la bellezza ad ogni apparizione. In un venerdì sera newyorkese Rihanna in abito animalier dimostra, ancora una volta (e forse per tutte) quanto sia la regina della notte (oltre che delle copertine), e quanto riesca a passare con grazia da leggings athletic a tailleur oversize fino all’epitome della sensualità sfacciata e voluttuosa. La scelta dell’abito Saint Laurent by Anthony Vaccarello
di Rihanna per l’anteprima di presentazione del suo libro, una visual autobiography di 504 pagine e oltre mille fotografie come riporta Just Jared, ha infiammato gli invitati alla première tenutasi al Guggenheim Museum.

Rihanna in abito leopardato Saint Laurent
Dimitrios KambourisGetty Images

Il libro di Rihanna sarà disponibile in tre formati per la Phaidon, la casa editrice che si occupa della stampa e pubblicazione. Comprarlo non sarà facile: delle tre edizioni previste, la Ultra Luxury Supreme è già andata sold out in pre-order, ma sono ancora disponibili la Fenty x Phaidon (edizione classica) e la Luxury Supreme con un apposito sostegno per tenerla bene in piedi, in uscita il 20 novembre prossimo. “Sono felicissima di condividere questa raccolta di immagini incredibili. Sono grata ai fotografi di talento e agli artisti che hanno contribuito, sono più di cinque anni che lavoriamo al libro e sono contenta di poterlo finalmente mostrare al mondo” ha dichiarato RiRi in un comunicato ufficiale.

Chi considera l’animalier troppo gratuito sia pronto a ricredersi. Perché l’abito Saint Laurent animalier e monospalla, drappeggiato, avvolgente e abbinato a un paio di stivali alti croco è IL look. Senza mai essere davvero eccessivo, perché a interpretarne le sfumature ci pensa la cantante imprenditrice in grado di alzare il voltaggio sensuale anche ad un semplice trench. Come se facesse il giro completo diventando il più naturale possibile. Nel suo abito leopard Rihanna oggi ci insegna che possiamo/dobbiamo guardare oltre il solito confortante nero caviale in cui ci rifugiamo. Qualche idea per rimediare?

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Look delle star