Le scarpe nere di Melania Trump, il silenzio di stile di Melania Trump

Accanto al marito Donald Trump sempre più invischiato negli affari del paese, si staglia la figura in total black di una First Lady sempre più distaccata. Forse?

Agli stivali neri ribelli di Meghan Markle dalla Corte inglese, rispondono le scarpe nere di Melania Trump per il Veterans Day. Affinità e divergenze tra due donne che si sono incrociate sull’Atlantico per seguire i rispettivi amori: incontrarsi sul nero caviale e su un minimo di tacco. Ma finisce qui. La nuova apparizione pubblica che aggiorna le news su Melania Trump è la classica silenziosa presenza della First Lady americana, uno stretto mutismo sintonico tra le labbra arricciate e gli occhi nascosti dietro un paio di scenografici occhiali da sole. Accanto al marito Donald Trump Melania Trump ha spento a colpi di black caviar il voltaggio della sua tradizionale couture politik: niente sorrisi, niente gesti, un rigore istituzionale da manuale. Le fedelissime scarpe nere di Melania Trump firmate Manolo Blahnik, il suo classico più classico, il tocco ladylike eterno della donna più sfuggente della scena politica occidentale.

Dietro al vetro antiproiettile protettivo, i capelli di Melania Trump leggermente accorciati e sciolti sulle spalle, la First Lady ha ricoperto con estrema eleganza l’ennesima apparizione ufficiale a fianco del discusso marito. In vista solo le gambe di Melania Trump, collant zero, le pumps nero discrezione a vestirle. Una cifra stilistica tradotta in monocolore politico: difendersi senza dare mai adito a nulla. Totale, assoluta, precisissima capacità di ridurre il buzz. Le rare volte in cui Melania Trump ha parlato lo ha fatto per attutire il bullismo esponenziale gossip attorno al lei, un po’ come il teppismo social contro Meghan Markle. “Non è sempre piacevole, certo, ma so cosa è giusto e cosa è sbagliato, cosa è vero e cosa non è vero” aveva candidamente raccontato un anno fa a Good Morning America, nella prima e finora unica intervista volontaria e ufficiale da lei rilasciata. “Sono una persona forte, conosco le mie priorità”. E giusto agli albori della presidenza del marito, quando la chiave di ricerca principale era “chi è la moglie di Donald Trump Melania” e si scavava nel passato della ex modella slovena, in un’intervista a DuJour aveva specificato che non amava le distorsioni su di lei. “Dicono che sono timida. Non lo sono. So cosa voglio, sono selettiva. Per essere sposata a mio marito, qualcuno così di successo come lui, c’è bisogno di qualcuno che gli dica la verità. Qualcuno intelligente”. Qualcuno come Melania.

Melania Trump, 49 anni, moglie del 45esimo Presidente degli Stati Uniti d’America.
James DevaneyGetty Images

Avvolta nel suo cappotto militaresco e ben salda sulle scarpe nere la discreta Melania Trump continua a ribadire silenziosamente gli stessi concetti, dodici mesi più tardi. Altre rivelazioni, non se ne hanno. A chi si preoccupa, o ipotizza, che il matrimonio di Melania e Donald Trump stia traballando per la N-esima volta, risponderebbe comunque con una frase d’archivio: “Va tutto bene, sono le speculazioni dei media, è gossip, non sempre dice le cose corrette”. Anche se i tradimenti del marito Donald Trump (i più clamorosi con la pornostar Stormy Daniels e con la playmate Karen McDougal) sono stati certificati da inchieste e patteggiamenti, non riguardano Melania Trump. Come prego? L’interrogata rispose proprio così, sempre nel 2018: “Sono una madre e sono la First Lady, ho cose più importanti a cui pensare. Non è un problema o una questione che mi appartenga” aveva concluso con un mezzo sorriso. Inscalfibile Melania Trump. Il suo algido distacco è parte della sua stessa cifra stilistica.

Un anno dopo è stato lo stesso presidente degli Stati Uniti a ironizzare sulla zero emotività della moglie durante un fundraising alla Trump Tower: parlando della sparatoria che coinvolse il repubblicano Steve Scalise in Virginia nel 2017, Donald Trump ha regalato una perla su Melania, riportata da Politico. “La moglie pianse tutte le sue lacrime quel giorno in ospedale… Non penso che tutte le mogli reagiscano in quel modo alla tragedia. Voglio dire, la mia non lo farebbe”. Melania Trump oggi non è una donna che ami mostrare le proprie fragilità, lo sapevamo. “Ho la pelle dura, so chi sono” rivelava in passato. Prendiamolo come uno statement necessario della vera Melania Trump. Più di così non avremo dalla First Lady sibillina d'America.

Melania Trump ospite al Veterans Day 2019
VIEW pressGetty Images
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Look delle star