In jeans skinny Claudia Schiffer ci invita a seguire il suo nuovo piano B

Dopo la linea beauty, di boots limited e di post IG nostalgia la ex top model numero uno al mondo ha un nuovo progetto: che include il suo essere di denim vestita.

Ha indossato un reggiseno grande quanto due tappi di sughero (era un bikini Chanel, btw). Ha creato stivaletti tempestati di stelle quale designer che ha voluto portare le donne a camminare comodamente nel lusso. Ha usato Instagram, prima di tutte, per celebrare la nostalgia del Dream Team sotto i riflettori virtuali: Claudia Schiffer oggi è consapevole che non basta un buon feed IG per rimanere la top di un tempo. Il futuro della moda passa anche dalle (ex) top model che si re-inventano e raccontano il “dopo” sfilate, campagne, grazie e disgrazie di designer. Motivo per cui in jeans skinny Claudia Schiffer ci guarda per lanciare la sua nuova collabo: dopo essere stata guest designer per Aquazzura e aver riletto il tempo dell’alta orologeria di Chanel, la modella tedesca è pronta nel 2020 a lanciare la sua linea di interior designer con il brand di ceramiche Boardallo Pinheiro, storico marchio artigianale di fine 800. Un tuffo nel lifestyle che già aveva interessato Kate Moss, tra le prime ex giga top model, ad affondare mani e mente in mercati alternativi.

This content is imported from Instagram. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

In ballerine Claudia Schiffer annuncia il suo ennesimo piano B non del tutto inaspettato: mentre il ciclone dei grandi ritorni delle colleghe continua (stay tuned...) Claudia Schiffer dribbla la troppa nostalgia lanciando segnali “nostalgici”: è di poche settimane prima di questo annuncio il post con Claudia Schiffer nuda semi-avvolta da una trapunta loggata Versace. Un tuffo nel passato firmato da Gianni Versace che ha portato le top dalle passerelle all’Olimpo passando per l’eternità. Segnale che nell’arredo - e in quello che significa il mercato dell’interior design sempre più pro-Millennials come dimostra il ritorno di Richard Ginori negli investimenti degli under 35 anni - ci sono miniere d’oro per chi ha costruito estetiche da milioni di dollari. Jeans e maglioni loggiati con grazia: Claudia Schiffer ha abbattuto l’immagine dei long-dress e delle divise da top statuarie per concedersi il lusso discreto del comfort-wear. Non a caso da tempo ha scelto di planare in total look di denim e boccoli in libertà, una dimensione più casalinga che si porta dietro uno e più messaggi del suo futuro di arredatrice, imprenditrice, cultrice del più lussoso dei campi a cui ambire: il lifestyle.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Look delle star