La lovestory di Michelle Obama, le scelte color power di Michelle Obama

La colonna portante delle (ex) First Lady d'America non rinuncia al suo Pantone preferito per dare un messaggio (potente) al mondo.

La storia d’amore perfetta: Michelle Obama e la femminilità esibita con la descrizione della ex First Lady che è rimasta in lei. L'abito giallo di Michelle Obama, un Pantone molto amato dalla ex First Lady USA, colore rivelazione nelle sue tinte più acid neon, che Michelle Obama reinterpreta con statuaria presenza da Oscar della fisicità. Una sublimazione tra la ex adorata First Lady USA e il colore del limone spremuto da un tubetto a olio: è la rivoluzione copernicana di Michelle Obama l’abito giallo sexy Schiaparelli Haute Couture in satin, denso di sfumature pericolosamente rivelatrici, imbrigliato in un intreccio da crinolina sparkling messa in primo piano. Una scelta personalizzata da Michelle Obama e dal direttore creativo di Schiaparelli Daniel Roseberry per vestire di meraviglia la ex FLOTUS in occasione dell’American Portrait Gala a Washington.

Nelle palette dei monocromo politici delle donne più famose del mondo, il giallo è il colore preferito di Michelle Obama. Senza ombra di dubbio. Qualunque cosa brilli, scintilli, porti con sé la luminosità calda dell'autrice di Becoming. Il mellow acid yellow di Michelle Obama è il punto luce che mancava nel caleidoscopio delle donne più potenti, solitamente in nero o blu, qualche volta rosso, se si escludono le scelte arcobaleno di Elisabetta II o le giacche RGB di Angela Merkel. La couture politik di in abito giallo sexy che lascia le braccia scoperte nella sua struttura definita è una scelta di potere ragionato.

Post pubblicazione del libro Becoming di Michelle Obama e presentazioni planetarie affollate di gente, la amatissima Michelle sa che la sua maggiore potenza politica viene dal non fare politica: niente candidature, no carriera in senato o alla camera, men che meno la desideratissima (dagli altri) corsa alle presidenziali. L’avvocato (in pausa) Michelle Obama sa che il suo primo impegno deve essere nella società, più che nella politica, e deve essere positiva per replicare alle insicurezze della scena contemporanea. A 55 anni Michelle Obama ha ribadito la potenza salvifica dei colori forti, dello sparkling, delle paillettes indossate con gioiosa semplicità. Esattamente come lei è sempre stata.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Look delle star