I sandali con plateau di Liz Hurley e quel #tb al 1998...

Insieme a Richard Gere e Hugh Grant, la supertop inglese rivive una scelta di vita (e di stile) soooo vintage.

Gli anni Novanta volgevano al termine, i Duemila s’intravedevano da non molto lontano, l’altezza dei sandali con plateau di Liz Hurley era indirettamente proporzionale alla lunghezza del suo little black dress elasticizzato, la brillantezza del suo gloss color carne perpendicolare alla luminosità delle sue gambe, sapientemente massaggiate con olio autoabbronzante in stile California girls di inizio secolo. Nello scatto vintage datato 28 settembre 1998, Liz Hurley e Hugh Grant e Richard Gere e le rispettive scelte di stile (fintamente) minimali appaiono in tutto il loro splendore da apice della carriera. I due attori che monopolizzavano ogni blockbuster e magazine del periodo, la supertop inglese che faceva altrettanto con passerelle e copertine.

Dave BenettGetty Images

La santissima trinità dello showbiz internazionale si palesa ai nostri occhi. Belli, decisi, determinati, smaccatamente orgogliosi delle loro vite sulla cresta dell’onda perenne. Con i loro abiti scuri, esistenzialisti, i loro sorrisi (chi sorride con la bocca e chi, come nel caso di Liz, con gli occhi e un broncio da manuale…), i loro futuri sicuri nel loro cammino. Durante un vernissage della Londra bene, Liz Hurley in sandali alti con plateau, tacco comodo e fascia sulla monta del piede sembra anticipare le tendenze della moda scarpe estate 2020, quelle che ci chiedono di dare una prima, seconda, terza, quarta… possibilità alle mules eleganti, alle slingback d’autore, ai sandali con plateau spesso e sincero. Di quelli che scoprono nail art - pop art, gambe che sono compassi d'oro in grado di superare qualsiasi epoca, cambiamento, età sulla carta d'identità, epoca couture, scelta contemporanea che diventa rétro, squisitamente.

Dave BenettGetty Images

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Look delle star