Il ritorno di Rania di Giordania è (s)velato da questa camicia

La sovrana riappare sui social dopo un lungo silenzio da lockdown e cambia ancora i giochi della royal politik.

Ogni tanto si eclissa dalla vita social, ogni tanto si lascia andare a dettagli di amor materno che conquistano ancora di più. Ma non lo fa per strategia, no. La regina Rania di Giordania oggi è ancora la maestra più sublime dell'arte dell'apparire a favor di followers e sudditi. La sovrana moglie di Re Abdullah II ha condiviso sul profilo Instagram ufficiale una piccola serie di scatti in cui ringraziava l'impegno profuso nel contenimento del contagio. Le foto sono state rapidamente cancellate senza alcuna spiegazione, ma per fortuna i profili fan le hanno salvate subito. In attesa di sciogliere il mistero dell'eliminazione, lo screening del look di Rania di Giordania si è concluso come sempre con un sospiro di ammirazione. Da vera businesswoman del suo stesso regno, l'immancabile Apple Watch al polso sinistro, in camicia a righe Rania di Giordania ha pubblicamente rotto gli argini social mostrandosi con la mascherina, e a distanza di sicurezza in una conversazione.

This content is imported from Instagram. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

Impeccabile, che è l'aggettivo che si rincorre più di frequente indicando l'amatissima sovrana giordana. N bluse morbide con fiocco al collo, N button down shirts da manuale della sartorialità, la riprova definitiva che Rania di Giordania è l'apripista del look business che arricchisce un guardaroba strepitoso (ma criticato), e imperatrice suprema delle camicie dal taglio dritto e delle bluse dall'allure vintage. E non solo. Ogni tocco di stile di Rania di Giordania 50 anni il prossimo agosto, diventa immancabilmente fonte di ispirazione silenziosa e potente. Sbandierare non è nelle sue corde. Preferisce defilarsi come ultimamente fa sempre più spesso, e non solo per i tumulti delle cronache di fronte alle notizie che riguardano alcuni parenti stretti del marito Abdullah. È silente, Rania, ma c'è. E ogni volta che si mostra in pubblico, raccoglie inevitabilmente consensi (e domande senza risposta). Più di Kate Middleton e dei suoi abiti arcobaleno, più del low cost locale di Letizia di Spagna, più ancora dei picchi di stile e controstile di Meghan Markle ormai fuori dai giochi royals. Nessuno tocchi la regina Rania, queen indiscussa di quello che non dovrebbe mai mancare nell'armadio.

This content is imported from {embed-name}. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.


This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Look delle star