La collana di Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany cela una leggenda (assolutamente vera)

Close-up raccontato su uno dei gioielli più famosi della storia del cinema.

È l’alba di un nuovo giorno del 1961 a Manhattan. Sul marciapiede ancora addormentato della 5th Avenue cammina una giovane ed esile donna vestita con un tubino nero, occhiali da sole e un diadema. È Audrey Hepburn, interprete del personaggio Holly Golightly in Colazione da Tiffany. Ed è proprio davanti alla vetrina dello storico negozio di gioielli che l’attrice indossa, oltre suddetto corredo, una delle collane di perle e diamanti annoverate tra le più belle mai create. Da chi? Da Tiffany, ovviamente. Solo che, come accade per molti film iconici, dietro il monile della maison americana indossato dalla Hepburn, si cela un’interessante storia. Intanto la collana composta da 5 fili di 120 perle vere, che accarezzano sia la schiena che il girocollo, con un’importante chiusura realizzata interamente in diamanti da 128.54 carati viene indossata dalla star solo in occasione degli scatti per la campagna promozione del film. Nella pellicola, girata da Blake Edwards, noto per essere il regista de La Pantera Rosa, la misteriosa Holly Golightly ne veste - è proprio il caso di dirlo vista l’opulenza del gioiello - una versione meno preziosa, realizzata dal parurier francese Roger Scemama. Il designer di quella firmata Tiffany è invece Jean Schlumberger ed è en pendant con il diadema scelto per mettere in risalto la particolare acconciatura.

Holly Golightly (Audrey Hepburn) davanti alla vetrina di Tiffany
Donaldson CollectionGetty Images

Febbraio 2019, Los Angeles. Sul palco dei premi Oscar Lady Gaga vince la famosa statuetta per la migliore colonna sonora del film A Star is Born, in cui la cantante dà il suo contributo anche come attrice al fianco di Bradley Cooper, regista del progetto. Stefani Germanotta (il vero nome di Lady Gaga) indossa gioielli Tiffany. Anzi, diamanti Tiffany. Uno in particolare è riconoscibile: è la pietra originale, vecchia 141 anni, indossata dalla Hepburn nelle foto promozionali del film. Gaga sceglie una montatura diversa, completamente in diamanti, al posto dei fili di perle. In un post su Instagram, mentre posa in accappatoio indossando solo la parure la cantante di Born this Way scrive: “Per gli Oscar, Tiffany mi ha permesso di visitare il suo caveau e mi ha lasciato indossare l'iconico diamante (…). È stato un onore e ha reso la mia indimenticabile notte ancora più speciale.” Certo, in quanto a gusti in fatto di moda le due interpreti sono molto diverse: la prima è musa di Givenchy, tanto quanto Catherine Deneuve lo è stata ed è di Saint Laurent; la Germanotta predilige sin dall’inizio della sua carriera stilisti come Alexander McQueen o Christian Siriano. Per gli Oscar decide di spogliarsi di abiti particolarmente strutturati e decide di puntare sulla semplicità, senza contraddirsi però: l’abito nero è firmato Sarah Burton per McQueen.

Lady Gaga indossa agli Oscar 2019 una collana Tiffany con il diamante indossato dalla Hepburn in Colazione da Tiffany
Frazer HarrisonGetty Images

Il diamante incastonato sulla collana di perle e diamanti di Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany vale 30 milioni di dollari. Gode di un valore inestimabile. Lo stesso si può dire per il film, diventato un classico. Una leggenda cinematografica tutt’altro che immaginaria, la quale lancia definitivamente Hepburn tra le stelle di Hollywood.

Audrey Hepburn nel negozio di Tiffany sulla 5th Avenue di Manhattan, in uno scatto per la campagna promozionale di Colazione da Tiffany con la collana vera di perle e diamanti
Donaldson CollectionGetty Images

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito