Quando Kate Middleton osò le scarpe meno British di tutte

Anche la duchessa di Cambridge ha i suoi scheletri nel guardaroba: e guarda caso sono i discutibili dettami delle tendenze 2000...

Il tempo dei jeans flared a vita bassa con camicie slim. Il tempo degli stivaletti texani di Kate Middleton che sollevavano di pochi millimetri da terra l'orlo del pantalone, q.b. per evitare di strisciarli troppo. Classica noncuranza postadolescenziale, classico atteggiamento dei figli degli 80 teenager al cambio millennio. Epoca Kate Middleton da giovane, anno 2005, prima che le danze di Corte si aprissero per la sorridente rappresentante dei commoners destinata a diventare duchessa (e in futuro principessa consorte), non senza un paio di gioiosi tira e molla ben assestati con il principe William. I look anni Duemila della ex studentessa d'arte e italiano a Firenze raccontano di lei molto più di quanto forse vorrebbe far sapere. Anche se, a onor del vero, su certe foto shock Kate Middleton non si è mai sbilanciata più di tanto: file under normali, basilari errori (di stile) di gioventù. Ma le scarpe meno british della più british della royal family anticipano, paradossalmente, la donna del Barbour e degli abiti da fiore inglese sold out nel giro di poco.

This content is imported from Instagram. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

Kate Middleton è stata tutte noi. Adepta di canotte con spalline sottili, devota dei jeans a vita bassa bassissima sostenuti da monumentali cinture elaborate, campionessa di camicie slim con colletti esagerati. E minigonne, abiti trasparenti, plateau da signorina e qualche glitter di troppo. A 23 anni Kate Middleton era agli inizi della sua carriera professional/personale, e del suo impatto ed effetto sui consumi nemmeno si parlava. Era solo protagonista di banali gossip sulla sua amicizia speciale col principe William conosciuto nel 2001 all'università St. Andrews, ma la royal family proteggeva il rampollo d'oro tenendo a bada i paparazzi, e di storia seria non si parlava ancora. Kate Middleton era una normale ragazza del Berkshire: la tenerezza del suo apparente look business giacca + camicia con jeans bianco flared (che oggi farebbe faville), e naturalmente gli stivaletti texani di Kate Middleton color tabacco, sfilati in punta e col tacco largo, che abbiamo avuto/desiderato/rigettato tutte. Gli errori di stile erano all'ordine del giorno, deliziosi peccati piccoloborghesi di chi ha subito la moda prima di definire il proprio stile. Per questo Kate Middleton ieri e oggi piace così tanto: la sua normalità è rassicurante, vicina al popolo ma lontana dalla massa. Ha sbagliato anche lei a mixare i ton sur ton mandorla con risultati più che discutibili. È successo anche a Kate. Mettiamoci gli armadi in pace.

This content is imported from {embed-name}. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Look delle star