Gli stivaletti bassi che indosseremo nella primavera 2019 hanno storie uniche da raccontare

I tre oggetti da salvare del 2018 non sono oggetti, ma delicatessen da assaporare ogni giorno.

image
ImaxtreeVincenzo Grillo

Ci sono tre cose che nella vita è spesso difficile lasciare andare. Le case nelle quali si sono costruiti dei ricordi, gli oggetti protagonisti dei ricordi, le persone che amiamo. Ci sono tre cose nella vita che non ci stancheremo mai di cercare: la casa perfetta, le scarpe della vita, la persona giusta. Ridimensionando un attimo sogni e aspettative si può provare a essere concreti e a fare un passo alla volta. Nella scarpa giusta, ovviamente. E se il 2018 è stato l'anno rivelazione dello stivaletto basso, il 2019 sarà l'anno ella sua consacrazione definitiva. Ok, ma quali? Stivaletti bassi morbidi, stivaletti in pelle, stivaletti con tacco basso, stivaletti come fosse l'unico modello di scarpa possibile / versatile / adorabile. E no, il rischio di essere ripetitivi non si pone minimamente. Perché gli stivaletti bassi che indosseremo nel 2019 hanno almeno tre storie diverse da raccontare, tre mood, tre modi di abbinarli che accontenteranno tutti.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

C'è un brand 100% italiano che ha capito come rendere felici i passi e gli umori della nostra vita, realizzando un prodotto speciale, quotidiano e magico, che riesce a parlare una lingua universale e arrivare in un colpo solo al cuore di tutti. Si chiama âme boots, nasce dalle menti di Davide Prampolini e Giuseppe Petrucci a Savignano sul Rubicone e vive di un'allure speciale, che rimanda il pensiero a look contemporanei, perfetti sia nelle giornate lavorative, sia per quelle serate che vorremmo non finissero mai. Non chiediamoci come i due designer siano riusciti a creare un prodotto così unico, domandiamoci, invece, come indossare gli stivaletti di stagione, soffermiamoci su quali modelli scegliere e a cosa abbinarli.

#1 Stivaletti bassi bianchi in pelle.

Gli stivaletti in pelle bianca bassi, pura vida, puro amore. Rappresentano quel 10% di cose dalle quali, nella vita, non si può prescindere. Perfetti con i jeans a sigaretta, con i vestiti lunghi e ampi, con i pantaloni in pelle e negli evergreen look total white o dai candidi toni cipriati, come questo:

ImaxtreeSzymon Brzoska
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

#2 Stivaletti bassi animalier

Come dire, tra gli oggetti che cambiano i look, che sono l'investimento della vita che non prosciugano i risparmi, tra le piccole gioie che mettono il buon umore sì, ci sono anche loro, gli stivaletti animalier che matchano con i look monocolore, con i denim délavé, con le giornate grigie e con le minigonne in vinile.

ImaxtreeSzymon Brzoska

#3 Stivaletti bassi metallizzati / velluto / luccicanti

Che poi sono quelli che si osano con più difficoltà, o meglio, un tempo ci si preoccupava di più di come indossarli. E quindi non importa che siano in pelle, rivestiti di paillettes, in morbido velluto, l'importante è che abbiano un carattere 3D, che si abbina ai look più rigorosi, creando profondità.

ImaxtreeIMAXTREE.COM
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Scarpe