Sbarca a Milano il primo happening internazionale per collezionisti di sneakers (e streeeeetwear)

Sneakerness è finalmente arrivato a Milano. Ecco cosa accadrà il 6 e il 7 ottobre nello spazio industriale di via Orobia

image
Brand courtesy

Quando la ricerca matta e disperatissima via web non appaga più, quando il passaparola non porta più a casa i frutti desiderati, quando c'è voglia/necessità di spostare un po' più in là l'asticella. Gli sneakerheads non stanno a guardare e si riconfermano tra i consumatori più attivi del mercato vivo della moda, sì, quella con la M maiuscola, quella che rima con alti fatturati, numeri da capogiro, nicchie sempre meno nicchie. Tanti sono gli eventi legati al mondo sneakers, tra i quali Sneakerness, che giunge alla sua undicesima edizione e per la prima volta (era ora) sbarca a Milano. Lo spazio post-industriale di via Orobia 15 ospiterà il 6 e il 7 ottobre quello che è l'evento internazionale legato al mondo sneakers più seguito al mondo.

Brand courtesy

Non é una fiera, non é un pop up market, é un happening tout court, é una celebrazione della scarpa da ginnastica che portiamo nel cuore, é un luogo/momento di incontro tra cultori, amanti, collezionisti di sneakers, feticcio streetwear più coccolato al mondo. Pezzi unici, pezzi rari, collaborazioni introvabili, sneakers vintage, accessori autografati, sono alcuni dei protagonisti che invaderanno lo spazio da poco riqualificato della periferia meneghina. A far da sponsor a questi due giorni interamente dedicata allo streetwear ci saranno Puma, New Era, Swatch. Sneakerness nasce da un'idea di Sergio Muster e negli ultimi 10 anni é riuscito a coinvolgere collezionisti da tutto il mondo è di ogni età. Un successo notevole se si pensa che solo nel 2018 ha contato circa 45000 partecipanti. E sia, Milano é ora pronta per accogliere questo mega evento e dimostra quindi la sua apertura mentale e la sua malleabilità in termini di innovazione e ricerca.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Scarpe