I collant di Balenciaga sono le nuove sneakers di Balenciaga? Ovvio

Dopo le Speed Trainer e le Triple S, Demna Gvasalia did it again: le nuove calze di Balenciaga sono il guilty pleasure che vorremmo tanto ma tanto permetterci...

image
imaxtree.com

Essere teoricamente irreperibili, essere teoricamente inabbinabili, essere teoricamente inammissibili. Se potessimo ridurre ai minimi termini la couture virale datata 2018, sarebbe questa la trinità opss il mantra a cui risponderebbero i capi tendenza, anzi no ossessione, della stagione passata (e futura). E Demna Gvasalia, il direttore creativo di Balenciaga dell’era che evolve a colpi di like, è talmente a suo agio nel pronunciare questa filastrocca che sembrerebbe quasi averla inventata lui. Viziosi, provocatori, arroganti sì, come solo chi sa di avere la vittoria in mano, sono le creazioni di Gvasalia, i capi di Balenciaga che non sono né pop né punk né rock, sono lirici. Sono estremamente per tutti e per nessuno, sono giocosi e melodrammatici, sono sempre accompagnati dal silenzio in sala. Che nel caso della maison nata spagnola si traduce con silenzio in passerella, lo stesso che è stato osservato di fronte ai collant di Balenciaga. Le calze mono-chrome, toto-chrome, crazy-chrome che ci hanno fatto ricredere sul concetto di relativo, oggettivo, assoluto. Dopo le sneakers di Balenciaga Speed Trainer e Triple S, ça va sans dire

Balenciaga Collant Shapy: Balenciaga collant stretch opachi effetto legging. Oh sì, sono loro. Dopo averli visti sulle top che concretizzano le visioni di Gvasalia in carne ed ossa, inizio la ricerca ai collant particolari (riduttivissimo) dei prossimi 365 giorni. Nero, verde, fuchsia, antracite, giallo, bianco sono i colori delle calze che vi/ci abbracceranno derrière e compagnia. Nuance fluo pienissime che sembrano opporsi alle grafiche dell’e-commerce di Balenciaga. Poco meno di 100 euro per molto di più di un trend di stagione, molto di più di un amore couture fugace, molto di più della chicca contenitiva e liftante da abbinare a tutto e a niente. Vita altissima, mini logo BB stampato sul fianco, dettagli athlexywear. Lavare con cura a 30 gradi massimo, indossare con (non)curanza con le minime sotto lo zero.

Courtesy Photo Balenciaga.com

courtesy photo Balenciaga.com/ImaxTree.com

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Tendenze