Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

C'è un brand online di jeans a zampa Seventies ma così Seventies... <3

Immaginatevi davanti ad un jukebox, immaginatevi un paio di stivaletti bassi...

courtesy photo La Llama

Inserire, prego, cinquanta lire e selezionare sulla tastiera la discografia di Dusty Springfield. Inserire, prego, boots colorati, molto colorati, e pantaloni a zampa, molto a zampa. Il tacco basso largo va a tempo di soul bianco sul dancefloor e il suono del velluto a costine che si muove soffice tra la camicie floral print e acconciature laccate, tanto laccate. Ammirate, prego, l’istantanea ops la Polaroid di quel relax deluxe iniziato nei Sessanta e proseguito poi in quell’edonismo Seventies ma così Seventies… Che sa di effetto seppia, di vite alte e zip lunghissime, di tasche petite, gambe strette e caviglie ampissime. Sa di questo - ovvero di un passato in continuo revamping - e molto altro - ovvero un presente con un occhio alla generazione dei fiori - il brand online di jeans a zampa La Llama.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Nome spagnolo (la fiamma) e anima brit (e sessantottina), i jeans a zampa online di La Llama AKA i pantaloni moda 2018, 2017, 2016…1960, nascono una manciata di anni fa dalla mente (nostalgica) di Lydia Cooper, laurea in storia dell’arte all’università di Bristol e debole per l’immaginario freestyle degli Xennials. Insieme all’amica di sempre Maddy Askins, si rifugiano in una base aerea abbandonata nei pressi di Suffolk, East Anglia, e lì pensano, disegnano, confezionano il primo paio di La Llama jeans. Pantaloni che rubano al denim ogni sfumatura di blu, dal Polvere all’Acquamarina, dall’Oltremare al Cina. Jeans moda 2018 che rubano alla tavolozza colori del 1970, il Cipria, il Senape, il Terra bruciata.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

“Crediamo che ogni indumento sia una forma d’arte. Prima ancora dei tessuti, lo sono le stampe, i dettagli, i ricami… Pochi pezzi e tutti diversi, il desiderio di essere unici è quello che muove il nostro lavoro”, spiegano sul profilo Instagram di La Llama Lydia Cooper&Maddy Askins. Prodotti artigianalmente da sarti km0, i jeans a zampa tendenze primavera estate (ma anche autunno e inverno…) sono un inno alle aziende che hanno detto Yes, I do alla flessibilità lavorativa, allo sviluppo del savoir faire locale. Sono un inno alle personalità irruenti e tenaci, come le fiamme. Altro gettone, altro tacco su parquet: the only one who could ever reach me/was the son of a preacher man.

Dusky pink cord flares coming very soon ✨

A post shared by La Llama (@la__llama__) on

courtesy photo La Llama

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Tendenze