Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Il cappotto di Ashley Olsen è la contro(lezione) su come vestirti se sei bassa

Okay, con il cappotto che sembra uscito dall'armadio di suo padre, Ashely Olsen frantuma in un solo click anni di lezioni couture per ragazze basse.

Getty Images

Come non vestirti se sei bassa ma sei Ashley Olsen. Prendi tutti i consigli abbigliamento bassa statura e poi fai ESC. Prendi tutti gli outfit invernali studiati a tavolino per ragazze basse e clicca DELETE. Accartoccia i vademecum su come vestirsi con 1.50 di altezza (opsss 1.55) ed esci senza salvare. Ashley Olsen 2017 come 1990, la gemella che insieme alla metà della mela dorata fa una S.p.a. che: sorelle Hadid spostatevi, graaazie. Ashley Olsen che ha fatto gli anni Novanta (con le comedy di formazione targate Usa) e che nei Duemila è diventata imprenditrice x2, fashion designer x2, sugar baby prima (vedi l’elenco di tutti i suoi uomini maturi, mooolto maturi) e cougar girl dopo (vedi il suo nuovo fidanzato c-o-e-t-a-n-e-o). Ashley Olsen che ha fatto la storia della moda anni Novanta, quando si faceva accorciare gli abiti visti in passerella perché le collezioni per teenager erano troppo prêt à porter, troppo poco couture. Ashely Olsen che ha fatto la storia degli outfit per ragazze basse opsss petite, sdoganando scarpe iper flat, gonne rasoterra, pantaloni ampissimi. E sì, continuiamo. Perché Ashley Olsen oggi libera le donne mignon dal peso (mentale) del cappotto (monumentale).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Getty Images

Riga centrale e passa la paura (di apparire smart chic sempre e ovunque), makeup naturale (per bilanciare le sopracciglia importanti), coat over (and over and over…) per scrivere opsss cucire il manifesto della moda che dei cliché, delle misure, dei centimetri proibiti se ne infischia ALTAMENTE. Ashely Olsen nel suo cappotto destrutturato, dalle maniche infinite, dagli orli non pervenuti, dalle lunghezze titaniche invece di scomparire, ci insegna ad ardire. Invece di stringere, ci insegna a lanciarci. Dentro un cappotto color Kale (Pantone dixit), dentro la tendenza che non si conviene a chi NON fa la Olsen di mestiere.

Getty Images
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Tendenze