Sì, l'eleganza è tutta nei dettagli (e nei tessuti)

Rivalutare la microfibra per scoprire il segreto di outfit perfetti in ogni dettaglio.

irina shayk per intimissimi
Courtesy photo

La camicia bianca che abbraccia la silhouette senza svelare troppo, l'abito che scivola addosso senza segnare i punti critici, la pencil skirt che non fa attrito con i collant: magia? No, solo qualche piccolo asso nella manica - o meglio, nel guardaroba - che ha anche a che fare con uno dei tessuti più sottovalutati di sempre, la microfibra. Lontani i tempi in cui questa fibra sintetica godeva di scarsa considerazione, oggi è la materia prima ideale per top, sottovesti e sottogonne da indossare sopra l'intimo per outfit che calzano davvero alla perfezione.

This content is imported from Instagram. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

Basic(issimi) ma non certo banali, ecco quali sono i tre capi must have da comprare adesso e amare mooolto a lungo (perché ci salveranno in N situazioni).

- La canotta color carne con spalline sottili e scollo quadrato. Perché la microfibra, seppur leggera, risulta coprente e sostenuta: un top così è l'ideale sotto camicie bianche e bluse trasparenti, per "nascondere" la lingerie in caso di dress code da ufficio o situazioni in cui è meglio non svelare troppo. Lo stesso modello, in tonalità come grigio, blu o bordeaux, diventa un perfetto sottogiacca o un top estivo per outfit casual. Perché resistere alla tentazione dell'acquisto in serie?

- La sottoveste con spalline sottili, regolabili e removibili. Perché il taglio vivo sul fondo la rende perfetta da indossare anche sotto ai vestiti più aderenti, come una seconda pelle che accarezza il corpo con la sua texture setosa e risolve il problema di eventuali cuciture o bordi della lingerie che c'è sotto. Un tocco di femminilità dall'allure vagamente vintage, decisamente da riscoprire.

- La sottogonna con finitura morbida in vita e taglio vivo sul fondo. Perché evita il fastidioso attrito tra longuette, pencil skirt o qualunque altro tipo di gonna e i collant, riportando la pace tra due pezzi del guardaroba troppo spesso in conflitto. Un altro tocco di femminilità spesso dimenticato e da riscoprire asap.

How to: ovvero le istruzioni per l'uso che ci permetteranno di indossare i nostri capi in microfibra davvero a lungo. Il lavaggio a mano, in acqua fredda con qualche goccia di detersivo neutro, è il trattamento migliore; in lavatrice, invece, meglio selezionare il programma specifico per capi delicati e la centrifuga al minimo. Infine attenzione ai simboli riportati sulle etichette, perché ogni nuovo acquisto potrebbe richiedere un trattamento diverso dagli altri in fase di lavaggio o asciugatura.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Tendenze