Ha colorato di rosa l'aiuola all'incrocio ed è salita sull'albero vicino a casa: adesso, aspetta solo di entrare nei tuoi cassetti.

La primavera è arrivata! Se hai ancora qualche maglione grigio nascosto in fondo all'armadio, è il momento di salutarlo e di fare spazio a vestiti colorati, tessuti leggeri ed immancabili motivi floreali. Tornano i fiori, nei prati, per strada e in passerella: le collezioni primavera-estate, anche quest'anno, celebrano la primavera con un evergreen che non stanca mai perché si rinnova sempre.

La tendenza floreale del 2017 vede un cambio nei colori che si riscoprono più tenui, ma non per questo meno incisivi. Blu, senape e rosa fanno la loro entrata sopra e sotto i vestiti, mostrando un lato diverso della primavera, meno appariscente, più intimo e personale.

Ecco i must have della stagione primavera estate 2017.

Ognuno ha il suo: corto e un po’ aderente, largo scollato sulla schiena, con le bretelle, le maniche lunghe o il collo a barchetta. Non importa il modello, è la fantasia ad avere la meglio e, per la primavera-estate 2017, il vestito deve essere floreale. È finalmente arrivato il momento di salutare i collant che sono sopravvissuti all'inverno, liberare le gambe e lasciare che, insieme al calore dei raggi solari, riscoprano la sensualità delicata dell’assenza di veli.

L'esplosione di fiori e colori non si dovrebbe limitare solo a vestiti e camicette. La primavera è infatti l'occasione perfetta per impreziosire la propria lingerie con una fantasia in perfetto garden style. Dopo aver segnato l’ascesa delle bralette, la tendenza see-through incontra la brezza di aprile e crea nuove espressioni di femminilità: se lasciato intravedere sotto la camicetta sbottonata, un reggiseno dal motivo floreale può infatti essere il dettaglio vincente per trasformare un look semplice in un successo senza eguali.

View this post on Instagram

Little hint of spring. #intimissimi #italianlingerie {RID1234}

A post shared by Intimissimi (@intimissimiofficial) on

Primavera non fa rima solamente con corto: con la bella stagione, tornano i tessuti morbidi che si sviluppano in lunghezza e avvolgono le gambe con leggerezza. Per un look boho-chic, la scelta ricade sicuramente su una gonna; per un look più sofisticato i pantaloni a sigaretta sono invece un must. Il tocco finale? Una camicetta bianca o un top bordeaux che mettano in risalto la fantasia floreale e conferiscano un tocco di eleganza all'outfit di tutti i giorni.

Se il 2016 ha riportato in auge le corone di fiori facendole approdare sulle chiome delle neo-spose e spodestando il classico velo, la primavera-estate 2017 inverte il trend mettendo la parola fine sull'esclusività dei matrimoni. A dare il via alla tendenza ci ha pensato Beyoncé, indossando una coroncina di ranuncoli e roselline. Dopo di lei, lo stile aggraziato da ninfa ha conquistato cuori e sfilate e, oggi, le coroncine di fiori tornano a impreziosire i look di ogni giorno con il loro effetto chic-bohémien.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Tendenze