Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

“La signora Dalloway disse che i fiori li avrebbe comprati lei.” Mrs Dalloway, Virginia Woolf

Che siano quelli del Giardino Segreto di F. H. Burnett o dei Campi in primavera di Claude Monet, i fiori sono fra i protagonisti più amati dall’arte e dalla letteratura, scritta o filmata. E la cosa non stupisce: piacciono - e piacciono tanto. Gli studiosi si sono chiesti perché: perché ne siamo così spontaneamente attratti? Perché ci viene voglia di portarli a casa con noi, pur sapendo che non dureranno tanto? Da dove viene quel loro fascino intrinseco? Dai colori, ma non solo: c'è anche il significato che ogni fiore nasconde, da interpretare con parole, immagini e... tessuti.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

I fiori hanno anche tante proprietà benefiche straordinarie, uniche e tutte da scoprire: toniche, lenitive, rilassanti… Quasi come poteri magici, sono preziosi alleati della nostra salute, del nostro benessere e del nostro umore. Quel famoso flower power, insomma, che da sempre influenza anche la moda. La tendenza floreale, infatti, si ripropone ogni anno, di passerella in passerella, cercando sempre nuove declinazioni. Quella barocca, in stile maxi, coloratissima e a tratti sfacciata, è stata a lungo la preferita, ma c'è un cambiamento in atto. E chi sta dando il segno è proprio Max Mara.

"Lavorare con, non contro la natura"

Ad aver ispirato la Maison è stato Gilles Clément, designer e botanico francese, con la sua filosofia che riscopre il valore della semplicità espressiva. Via le preziose peonie, le pretenziose rose o i decadenti gigli: è il momento che entrino in scena fiori di campo, papaveri, allium e cardi. L'obiettivo è quello di creare un nuovo tipo di Giardino, più autentico e spontaneo, in contrasto con il contesto urbano e capace di trasmettere un'atmosfera rilassata e poetica.

Per la Spring Summer 2018 Max Mara ci presenta un guardaroba di fiori delicati, ma pur sempre di grande carattere. I tagli sartoriali, in bianco, nero e color pietra, sono così nitidi e precisi da creare contrasto fra le trasparenze e le crome delle textures del trend en fleur di stagione. Il colore principale è il Lavanda, declinazione cool più tenue dell'Ultra Violet, Pantone 2018: must-have di stagione, si abbina a delicate sfumature che, a contrasto o ton sur ton, completano la palette. Con la stessa delicatezza ed eleganza della rugiada, gli abiti giocano con tessuti e layering: gonne lunghe e vaporose, seta plissettata, asimmetrie e giochi di nastri che si muovono seducentemente come petali al vento.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Altra grande novità, vista nella collezione di Max Mara, la libertà di mixare fiore con fiore, stampa con stampa, anche in uno stesso look. Secondo un mood flower-blocking che crea inediti bouquet di stampe di grande effetto.

E così, la natura torna in città, accompagnata dalle moderne flâneuses del 21° secolo. Lo fa quasi imprevedibilmente, con leggerezza e grazie ai fiori scelti da Max Mara come protagonisti della stagione.

Salvia selvatica

Nome - Salvia pratensis

Famiglia - Labiate

Descrizione - Alta dai 30 ai 60 cm, è caratterizzata da fiori azzurro-viola lunghi circa 20 mm che appaiono generalmente da aprile a ottobre.
Benefici – Calmante e capace di migliorare l’attività circolatoria: queste due caratteristiche rendono la salvia pratensis un’alleata preziosa per la nostra salute. Lo è innanzitutto per chi soffre di pressione arteriosa e di ansia, perché rilassa i nervi come la mente, favorendo la produzione di endorfine. Inoltre, è un forte tonico per l’apparato digerente perché capace di sintetizzare al meglio il cibo, favorendo l’integrazione di tutti i nutrimenti. Per godere appieno di questi flower power basta mettere a infusione due parti del fiore – pistillo e foglie.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Non è sempre facile scovarla, perché tende a trovarsi ai margini: rigogliosa se all'asciutto e al sole, si ripara dagli spazi aperti cercando il rifugio degli angoli. Un po' timida, quindi, ma briosa nel colore - quel lavanda appunto che ci ha conquistato. Max Mara lo abbina a un trench che, per l'occasione, diventa uno spolverino in organza e seta, e su un completo gonna + top scollato all’americana con ampi spacchi laterali.

Aglio

Nome - Allium sativum
Famiglia - Gigliacee
Descrizione - Originario dell'Asia Centrale, è famoso per la parte del bulbo - quella utilizzata in cucina. Ha forti radici fibrose ed un fusto liscio con foglie verdi, che possono arrivare fino a 50-60 cm.
Benefici – L’antibatterico e antibiotico naturale per eccellenza: l’allium sativum è famoso per le sue numerose proprietà capaci innanzitutto di rafforzare il sistema immunitario. È l’allicina a rendere possibile questa sua virtù: la sostanza, che si trova nel bulbo, ha una forte funzione difensiva che aiuta a contrastare i batteri e a rendere più forti l’apparato cardiovascolare e quello respiratorio. Sono note anche le proprietà antiossidanti e antitumorali, in particolare quelli causati dall’accumulo di sostanze tossiche nella flora intestinale. Infine, custodisce numerosi nutrienti, come le vitamine C, B1, B2, PP, il calcio e il magnesio.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Le foglie verdi, il fiore viola brillante: il contrasto dei due colori crea un gioco decorativo che tinteggia e armonizza una tela bianca. Torna lo stile coordinato anche nella proposta di Max Mara: un completo composto da giacca stile jeans jacket su pantaloni slim in gabardina di cotone stretch, impreziositi dalla stampa a fantasie bouquet e personalizzati con risvolto alto in organza di pura seta tono su tono, diventa uno statement look di femminilità 3.0. Così come la gonna longuette con tasche alla francese, elegante e al contempo giocosa.

Fiori di campo

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

In questo caso sarebbe inutile cercare di dargli una denominazione o un'appartenenza specifica: stiamo parlando dei fiori che appaiono con il sole primaverile. Sono le margherite, i papaveri, il mughetto, sono fiori semplici, ma ricchi anch’essi di proprietà. Le margherite, ad esempio, sono famose per quelle rilassanti e antinfiammatorie e vengono infatti usate come rimedi contro l’ipertensione e l’insonnia. Anche i papaveri conciliano il sonno, ma è soprattutto nel beauty che sprigionano il loro potere capace di mantenere pulita e liscia la pelle del viso.

Questi fiori, umili ma forti, non sono sempre facili da trovare e spesso tendiamo a non notarli se sporadici. Ma con un po’ di fortuna, forse per sopravvivenza o per forza della natura, potremmo vederli in gruppo e allora sapranno farsi notare ricoprendo interi prati.
La logica che ha adottato Max Mara è la stessa: i total look floreali sono così delicati da potersi permettere un abbinamento audace come il coordinato - sia sui completi giacca e pantaloni che su trench skirt e T-shirt. Per una moda flower-blocking di grande effetto.

Max Mara SS 18_ Sinistra - Trench doppiopetto in organza di seta; Destra – Dettaglio su bottoni e cintura abbinata. Le maniche presentano cinturini regolabili al fondo.
Courtesy Photo
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Max Mara SS 18_Sinistra – Outfit composto da top in viscosa, lavorato a costine con scollo all’americana, abbinato alla gonna in georgette con lunghe frange; Destra - dettaglio su gonna in georgette in tessuto coordinato,
Courtesy Phpto
Max Mara SS18_ Sinistra – Giacca in cotone stretch e pantaloni con risvolto alto in organza di seta; Destra - Focus su giacca stile jeans jacket. Chiusura con bottoni in metallo personalizzati.
Courtesy Photo
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Max Mara SS18_ Sinistra – Gonna longuette in gabardina di cotone stretch stampata, con tasche alla francese e cintone in vita; Destra - Maxi baguette in morbida pelle con tracolla regolabile e rimovibile.
Courtesy Photo

Max Mara SS18_Sinistra - Blazer doppiopetto in tela di puro lino con collo a rever; Destra - Maxi shopper con manici, tracolla rimovibile e chiusura a doppia calamita interna.
Courtesy Photo

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Tendenze