Chicca per l'autunno 2018, il nuovo brand online eco, cool, e completate voi...

Envelope 1976 è l'unico brand che compreremo online nelle prossime stagioni 2019, 2020...

White, Street fashion, Clothing, Fashion, Standing, Snapshot, Leg, Jeans, Waist, Blazer,
Getty Images

Sono lontani quei momenti quando la vita ci offriva linee di abbigliamento / beauty / whatever di orientamento eco-sostenibile, ma dal dubbio gusto estetico. Vero o falso? Vero, verissimo. Nel macrocosmo degli store online e dei nuovi brand indipendenti con un ottimo occhio alla filosofia green è arrivato lui. Il debutto nel parterre dello streetstyle di Envelope 1976, è avvenuto negli ultimi mesi, durante le ultime fashion week nord europee. A disegnarlo, ad averlo concepito, a indossarlo come fosse una poesia d’altri tempi è lei, Celine Aagaard, che poi è la mente dietro tutto questo, insieme a Pia Nordskaug.

This content is imported from Instagram. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

Lei, regina dello streetstyle, con i suoi look eternamente ben bilanciati da matematiche irrisolvibili, lei, che ha fatto dell’equilibrio di volumi il suo mantra. Lei, ricordiamolo, si chiama Celine. E forse questo non è un caso. Con i suoi morbidi capelli che ricordano il colore cristallino del miele Celine ha lanciato il suo personalissimo concetto di estetica minimalista, declinato su una collezione moda che cool quanto rilassante. Ma non solo. La bellezza del brand Envelope 1976, realizzato insieme alla sua socia Pia, risiede nei concetti che lo contraddistingueranno dalla miriade di altri brand fan del minimalismo.

This content is imported from Instagram. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

I loro capi, infatti, hanno dei costi davvero contenuti, parlano la lingua dell’eleganza e, aspetto fondamentale, sono realizzati con tessuti riciclati e tinteggiati con processi di colorazione vegana. Chapeau. Quando riesci a indossare un capo sartoriale, reversibile, realizzato con tessuto naturale e/o riciclabile, che soddisfa diversi stili e mood, non hai forse realizzato un qualcosa che si avvicina molto a un’utopia? Cupro, lana di alpaca, tinture vegane, possibilità di avere capi double-face, colori naturali (ricordiamo il rapporto che i norvegesi hanno con la natura) e una serie infinita di viaggi intorno al mondo hanno portato a questo. Tutti i loro capi danno la possibilità di essere sovrapposti (poesia per i nostri occhi) l'un l'altro. Morbidi dolcevita da indossare con lunghi e morbidi abiti in cupro, denim sartoriali, pouche-bag bomboniera che risolvono ogni look possibile, giacche da uomo over che provocano vere sindrome di Stendhal. Sarà lanciato tra poche settimane e noi abbiamo già pronta la wishlist. Impariamo per bene il nome del brand, perché ne sentiremo parlare per molto e vorremo comprare solo dal loro e-shop. Potete giurarci.

This content is imported from Instagram. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.
This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Tendenze