Avremmo questa stessa espressione alla mostra di Chanel a Parigi

Si intitola Gabrielle Chanel. Fashion Manifesto, la nuova retrospettiva al Palais Galliera dove i sogni son desideri di lana bouclé.

Courtesy Olivier Saillant

Oui oui, assomiglierebbe a quello di Marion Cotillard, il nostro sguardo fra le stanze del Palais Galliera, il museo della moda per eccellenza a Parigi. Oui oui, la nostra bocca si schiuderebbe in quella stessa espressione di stupore delicato, i nostri occhi si assottiglierebbero, sognanti, di fronte alle teche cristalline dove si ripercorre, matelassé su bouclé, la vita di Coco, Gabrielle, semplicemente Chanel. Oui oui, cadremmo volentieri in tentazione all’ingresso trionfale della mostra di Chanel a Parigi. Inaugurata lo scorso 30 settembre, in presenza delle muse e degli amici di Maison (menzione d’onore a Vanessa Paradis e al suo dream look), Gabrielle Chanel. Fashion Manifesto è la retrospettiva sulla vita di Coco Chanel e sulla sua complicità nell’evoluzione di moda, società, cultura di ogni periodo storico, per ogni generazione.

OLIVIER SAILLANT
OLIVIER SAILLANT

Aperta fino al 14 marzo 2021, la mostra di Chanel al Museo Galliera, a pochi passi dagli Champs-Elysées, esibisce oltre 350 pezzi, risalenti dal 1910 al 1971, e provenienti dalle collezioni del museo della moda parigino, dall’archivio di Chanel, da collezioni private e da diversi musei internazionali come il Victoria & Albert Museum di Londra, il De Young Museum di San Francisco, il MoMu di Anversa, e non solo. Fra le stanze battezzate le “Galeries Gabrielle Chanel”, un percorso cronologico ci trasporta attraverso le ere couture della Maison di Rue Cambon, fra abiti, accessori, profumi, make up e gioielleria. Dai capi risalenti al debutto di Coco, come il famoso top marinière in jersey del 1916, ai tubini neri anni Venti ai dream dress degli anni Trenta. E ancora, il tailleur in tweed, la borsa matelassé, le slingback bicolore, l’iconica fragranza N°5 creata nel 1921, a cui è dedicata un'intera stanza. Quella in cui la rosa di maggio fa l'amore col gelsomino di Grasse.

Olivier Saillant
OLIVIER SAILLANT
This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Tendenze