Se un tempo décolletées da lacrime e abiti mozza fiato - nel vero senso della parola - segnavano i dictat della moda, per nostra fortuna il mondo del vestiaire sta prendendo una nuova direzione. Non basta più piacere (solo) agli occhi, i nuovi essenziali del guardaroba devono piacere all’anima. Stare bene sì, ma farci stare bene meglio: più a nostro agio, più sicure e in sintonia con noi stesse. E' la nuova tendenza che si ispira al "good-life" wear, moda all'ultima moda che si pone come una non-moda. In un gioco di (non) contraddizioni che ci serve per spiegare questo nuovo modo di vestire (ma anche e soprattutto di vivere) che ha saputo (ri)scoprire il valore assoluto della qualità, a discapito delle abitudini di life style eccessivamente "fast" degli ultimi anni.

E quali sono gli "abiti" in grado di farci sentire al sicuro più di altri se non quegli immancabili del guardaroba che sono i capispalla? Pezzi "cocoon" per antonomasia, accoglienti e inclusivi: i cappotti (in tutte le loro declinazioni più cool che passeremo in rassegna via via proprio in questo articolo) rappresentano l'acme di questa tendenza.

Sarà perché spesso i preferiti sono over, in formato plaid di cashmere da scaldare il cuore, o perché sono il capo perfetto da vivere e condividere o ancora meglio ereditare e poi tramandare. Una cosa è certa, il cappotto è portatore di energia positiva, con un effetto rassicurante sulla psiche che aiuta a ritrovare equilibrio e armonia. Soft dressing per eccellenza, questa stagione l’outerwear diventa life wear, dove eleganza senza tempo ed eccellenza nella qualità sono i fattori imprescindibili per un capo degno una vita (migliore), come i capi della nuova collezione Fay.

Per questo Autunno Inverno 2020, infatti, cappotti e capispalla - da sempre cifra distintiva di Fay - vengono reinterpretati rinnovando modelli iconici come la giacca "4 ganci", la cappa, il peacoat marina o lo shearling-chic, con volumi e vestibilità inclusive e super accoglienti rivisitate alla luce dell'oggi, layering ad alta protezione col tocco di particolari dal design inedito che sanno mantenere l'inconfondibile eredità sartoriale (caratteristica della maison italiana) unita alla meticolosa attenzione al dettaglio. Su una palette colori all’insegna dell’essenzialità, dove protagonisti sono l’avorio, il cammello e il total black, alternati a tocchi di oro e verde oliva. Abbiamo stilato la classifica dei nuovi modelli del cuore, del quotidiano e della vita. Et voilà, il dizionario del "soft power dressing" inizia qui.

#1 - La giacca 4 ganci, "armatura" definitiva da sfoggiare h24

La nuova giacca "4 Ganci" è una ricercata sintesi di eleganza contemporanea e richiami workwear. Gli elementi storici del capospalla "signature" byFay, come la chiusura con 4 ganci metallici, rivisitazione design dei classici alamari, e le maxi tasche sono combinati con una silhouette femminile. In panno misto lana vergine, bande in gros-grain e polsini in velluto, la variante verde militare lo rende la perfetta Military Jacket, aka l’armatura di tutti i giorni. Comfort, confidence e calore, davvero h24.


#2 - La giacca countryside (da sfoggiare anche uptown)

Il fascino inglese senza tempo che va dalle foto di archivio della famiglia reale ai concerti di Glastonbury. Altra versione dell’iconico 4 ganci, questa volta over fit, corta e sfoderata, in canvas idrorepellente con trattamento stone wash e dettagli in crosta effetto vintage. Resta il DNA workwear che lo rende un cult dagli anni ’80, per mettersi al riparo da qualsiasi intemperia che minaccia la giornata.


#3- Cosy Sunday (ma anche Monday, Tuesday, Wednesday...)

Immaginiamo il Sunday Look per eccellenza, ma elevato a un essenziale da cui lasciarsi coccolare tutti giorni. La mantella in raffinata maglia misto cashmere con logo Fay all-over è il passe-partout per valorizzare ogni outfit con ricercate note pop. Si sa, un tocco di colore fa bene all’anima, e combinato alla maglia in cashmere abbiamo il capo win-win senza compromessi.


#4 - Lo shearling-chic, vero capospalla Cocoon Deluxe

L’arte di conciliare eleganza e comfort. Con il suo fascino intramontabile, il modello Fay Virginia si distingue al primo sguardo per l'iconica chiusura a tre ganci e la silhouette con tasche a filo. In morbido montone diventa subito il capo cocoon da cui lasciarsi avvolgere per ritrovare il calore del corpo, e della mente.


#5 - Mood Marina, anche in città (e nei weekend)

Ispirato al mondo della marina, il caban doppiopetto in fustagno segna la linea tra soft e power dressing. Silhouette decisa dal carattere androgino e animo soffice. Impreziosito da bottoni araldici personalizzati e applicazioni in passamaneria sulle maniche, questa stagione si completa con tasche verticali e con pattina. Il cappotto stile marina è la scelta per svoltare il look (ma anche la giornata).


Scopri tutti i modelli della collezione Fay Autunno Inverno 2020